taghrooda

La top ten mondiale 2014

Postato il Aggiornato il

giro mondoDopo la top ten italiana soltanto per i lettori di DerbyWinner ecco quella mondiale, con i dieci momenti più emozionanti del 2014 da rivivere insieme. Una classifica ancor più difficile da stilare, perché sono stati ben più di dieci i successi che ci hanno fatto esaltare ma noi ci abbiamo provato lo stesso e allora riviviamoli insieme partendo dal gradino più basso… buona lettura! Leggi il seguito di questo post »

Cartier Awards: Kingman trionfa

Postato il

cartier awards2014Martedì scorso a Londra, presso la splendida cornice di Dorchester Palace, si sono tenuti i tradizionali Cartier Awards che hanno incoronato Horse of The Year 2014 l’immenso Kingman, il baio da Invincible Spirit di John Gosden che ha incantato il mondo ippico con il suo cambio di marcia fulmineo.
Il portacolori di Khalid Abdullah, che ha ricevuto anche il Cartier come miglior tre anni della stagione, dopo aver perso in maniera beffarda le 2000 Ghinee non ha più sbagliato un colpo infilando in serie ben quattro Gruppi 1: le Irish 2000 Guineas, le St James’s Palace, le Sussex ed il Jacques Le Marois, prima di arrendersi ad un’infezione alla gola che ha costretto forzatamente il team a ritirarlo in razza. Leggi il seguito di questo post »

Treve vince l’Arc ed entra nella Leggenda!

Postato il Aggiornato il

qatar arcNella leggenda, titolava la prima pagina del Paris-Turf di oggi (qui a lato).
Titolo migliore è difficile, conquistando seconda vittoria consecutiva nel Prix de l’Arc de Triomphe, Treve è entrata di diritto nella leggenda del galoppo transalpino e quindi anche in quella del galoppo mondiale. Era dal lontano biennio 1977-1978, grazie al fenomenale Alleged, che non veniva concesso il bis nell’Arc. Ebbene, Treve quest’anno non ha seguito le direttive di Paganini e si è ripetuta anche quest’anno. Treve ha anche eguagliato un fenomenale campione come il nostro Ribot (1955-56).
Leggi il seguito di questo post »

ArcWinner -2: la presentazione

Postato il Aggiornato il

qatar-arc-de-triomphe-04Definito nella mattinata di giovedì il campo della 93esima edizione del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, il big event parigino che vedrà impegnati venti purosangue alla ricerca della consacrazione.
Per la presentazione dei venti candidati proseguiamo in ordine di betting partendo dalla favorita, se di favorita si può parlare intorno al 5/1 (mai come quest’anno un’edizione così incerta), Taghrooda, (15 di gabbia) la tre anni di Sheikh Hamdan Al Maktoum laureata delle Oaks di Epsom e delle King George, salvo poi perdere l’imbattibilità nelle Leggi il seguito di questo post »

ArcWinner: Piccole aggiunte al concorso e notizie utili

Postato il Aggiornato il

qatar-arc-de-triomphe-04Il giorno dell’Arc de Triomphe si avvicina, mancano dieci giorni alla corsa faro di Longchamp.
Il nostro gioco, ArcWinner, pur essendo stato inaugurato solo ieri ha già riscosso molto successo. Alcuni di voi si sono portati avanti e hanno iniziato a cliccare Like sui post inerenti e hanno messo DerbyWinner tra le pagine di Facebook seguite, altri invece ci hanno già dato la loro terzina, consci che chi prima arriva meglio alloggia. Dobbiamo ammettere che tanto interesse e partecipazione ci emoziona e dà un piacere enorme, Leggi il seguito di questo post »

Arc Parte II – Speranze nipponiche e giovani femmine

Postato il Aggiornato il

qatar arcIeri, per chi se lo fosse perso, abbiamo iniziato a presentare le varie candidature all’Arc de Triomphe del 5 ottobre prossimo, cominciando dalla campionessa in carica Treve e dal favorito Sea The Moon. Ora, per la Parte II, veniamo all’incubo giapponese, il Sol Levante, anche quest’anno, è alla caccia disperata del primo successo nell’Arc, inseguito fin dal 1999, l’anno di El Condor Pasa, secondo a mezza lunghezza da Montjeu. Altri otto tentativi per i giapponesi, il più clamoroso fallito con Deep Impact (favorito sotto la pari), nel 2006, con il terzo posto dietro a Rail Link e Pride cui fece seguito la squalifica per doping. Leggi il seguito di questo post »

Ebor festival – Day two

Postato il Aggiornato il

TaghroodsDopo il fantastico show di Australia, dominatore delle Juddmonte International di ieri a York, oggi tocca ad un’altra fenomena, l’imbattuta Taghrooda, risolvere la pratica Yorkshire Oaks per proseguire senza macchie la sua fin qui impeccabile carriera, costellata dallo straripante successo nelle Oaks di Epsom e dalla roboante performance nelle King George.
Sulla strada verso l’Arc de Triomphe la portacolori di Sheikh Hamdan Al Maktoum ha parecchio da perdere oggi sul tracciato del Knavesmire dove sul miglio e mezzo Leggi il seguito di questo post »