gentildonna

Gentildonna Horse of the Year 2014 in Giappone

Postato il Aggiornato il

gentildonnaGaleotto fu l’Arima Kinen
Ebbene sì, la vittoria nell’ultima classica nipponica ha consegnato lo scettro di miglior cavallo giapponese del 2014 alla strepitosa Gentildonna.
Il titolo incorona la femmina di Ishizaka per la seconda volta a distanza di un anno dopo che era già stato suo nel 2012. Lo stesso trainer ha detto di essere onorato per la decisione, che premia la sua pupilla e che è meritata per quanto fatto in pista durante l’annata, infatti oltre all’affermazione nell’Arima Kinen, Gentildonna a marzo scorso ha riportato anche lo Sheema Classic a Meydan. Leggi il seguito di questo post »

La top ten mondiale 2014

Postato il Aggiornato il

giro mondoDopo la top ten italiana soltanto per i lettori di DerbyWinner ecco quella mondiale, con i dieci momenti più emozionanti del 2014 da rivivere insieme. Una classifica ancor più difficile da stilare, perché sono stati ben più di dieci i successi che ci hanno fatto esaltare ma noi ci abbiamo provato lo stesso e allora riviviamoli insieme partendo dal gradino più basso… buona lettura! Leggi il seguito di questo post »

Arima Kinen: un’enorme folla saluta la straordinaria Gentildonna

Postato il Aggiornato il

gentildonnaArima Kinen, la corsa che forse non fermerà il Giappone ma che è  più seguita della finale di Coppa del Mondo di calcio, e non scherziamo, infatti questa mattina per la 59esima edizione sono accorsi all’ippodromo di Nakayama ben 115.878 spettatori, ad assistere al Gruppo 1 sui 2.500 metri.
Una folla enorme che ha potuto rendere omaggio alla femmina per antonomasia dell’ippica nipponica, la popolarissima Gentildonna che con la vittoria odierna ha raggiunto le sette affermazioni al massimo livello, raggiungendo in questo particolare record il padre, lo stallone numero 1 in Giappone, Deep Impact. Leggi il seguito di questo post »

Epiphaneia e Soumì dominano la Japan Cup!

Postato il

epiphaneiaGentildonna non ce l’ha fatta. La campionessa giapponese che inseguiva lo storico ed ineguagliabile tris consecutivo nella Japan Cup non è riuscita nell’impresa in coppia con lo scatenato Ryan Moore finendo quarta dopo esser rimasta sul passo nel momento decisivo quando si è scatenata la bagarre a metà retta. I giapponesi, che conquistavano il prestigioso Gruppo I di Tokyo da ben otto anni, hanno proseguito la serie grazie allo Leggi il seguito di questo post »