gleneagles

Goffs Premier, il mercato tiene e il top è da record.

Postato il Aggiornato il

Twitter LogoDopo anni di rialzi la Premier Yearling Sale 2018 di Goffs tira il fiato mantenendo ottimi standard e potendo esibire il un nuovo record come top price.

Leggi il seguito di questo post »

New Sires 2016: Gleneagles in razza al Coolmore!

Postato il Aggiornato il

icona newDall’estero iniziano ad arrivare le prime news sui nuovi arrivi in razza per il 2016 e noi di DerbyWinner riprendiamo la rubrica New Sires che l’anno scorso di questi tempi ebbe grande successo.
Senza perdere tempo vi riportiamo subito di un grande protagonista di quest’annata in razza nel 2016, il vincitore delle 2.000 Ghinee di Newmarket e del Curragh e trionfatore al Royal Ascot, il Coolmore Champion Gleneagles. Leggi il seguito di questo post »

International surprise a York: Arabian Queen sconfigge Golden Horn nelle Juddmonte!

Postato il

The-Ebor-Festival-York-RacecourseL’Ebor meeting di York ci ha ricordato che le corse dei cavalli sono lo sport più bello del mondo, dove le sorprese, quelle più ardite, sono all’ordine del giorno.
Dopo il forfait dello sfidante Gleneagles tutti, ma proprio tutti, gli appassionati avevano consegnato la vittoria nelle Juddmonte al campione Golden Horn. L’allievo di Gosden pareva il predestinato alla conquista della prova e alla continuazione della sua suite di imbattibilità che sarebbe giunta a sei perle. Leggi il seguito di questo post »

Gleneagles da forfait nelle Sussex Stakes, salta il duello con Solow

Postato il

Goodwood_001_Iconic[3]634045165530981250Questo meteo sta facendo sempre più danni al nostro sport. Notizia di oggi (fonte Racing Post) che anche il plurilaureato campione di Aidan O’Brien, Gleneagles non sarà presente nelle Sussex di mercoledì 29 prossimo, per via del terreno.
Purtroppo, dopo le ultime piogge il campo di gara non si presenta più duro o al limite buono, ma con ogni probabilità sarà morbido e dunque poco gradito al campione irlandese.
Il maghetto di Ballydoyle ha confermato: Leggi il seguito di questo post »

Day One: Al Royal Ascot brillano Solow e Gleneagles! O’Brien fa una rivelazione che gli fa onore!

Postato il Aggiornato il

royal ascot 2015Il primo giorno del Royal meeeting di Ascot non ha deluso le attese di noi appassionati.
Nelle Queen Anne Stakes quello che doveva essere il duello a due tra Solow e Able Friend, con magari l’aggiunta di Night Of Thunder si è rivelato invece un pezzo di bravura del solo Solow. Il francese di Freddy Head ha seguito la scia di Toormore che si impegnava in testa, mentre sia Able che Night erano nelle retrovie del gruppetto. A circa 300 dal palo il figlio di Singspiel spostava e Guyon chiedeva il massimo sforzo al suo allievo che prendeva il comando seguito dalla sola Esoterique, la francese di Fabre che pur non riuscendo mai a impensierire davvero il campione dei Wertheimer conquistava comunque un ottimo secondo a una lunghezza da Solow, siglando un bel uno-due transalpino alla prima. Al terzo giungeva l’O’Brien Cougar Mountain da estremo outsider. Leggi il seguito di questo post »

Royal Ascot Day One: la sfida tra Solow e Able Friend e tra Gleneagles e Make Believe!

Postato il

royal ascot 2015Inizia il Royal Ascot. Inizia il più bel meeting del mondo, per qualità tecnica media e per glamour che ruota attorno alla kermesse.
Si parte subito con il botto, anzi i botti saranno più di uno. Alla prima corsa, le Queen Anne Stakes di Gruppo I sul miglio, subito una sfida da non perdere tra Solow (Singspiel) e Able Friend (Shamardal). I due castroni sono i dominatori delle prove sulla distanza per anziani, il primo in Europa, grazie alle vittorie ottenute quest’anno nell’Ispahan e prima nel Dubai Turf, e il secondo in estremo oriente dove è diventato il Re di Hong Kong grazie ai suoi successi nei vari Gruppi e per ultimo nel Champions Mile. Terzo incomodo, a nostro parere sotto ai primi due, è Night Of Thunder vincitore delle Lockinge all’ultima. Il resto dei partenti sono da considerarsi forti outsider. Leggi il seguito di questo post »

Gleneagles domina le 2000 Guineas, settima affermazione per O’Brien

Postato il

Newmarket-Guinea qipcoLe sette meraviglie di Aidan! Il maghetto di Ballydoyle è riuscito nel pomeriggio di ieri a Newmarket a suonare la settima sinfonia nelle Qipco 2000 Ghinee, colpendo duro con il favorito Gleneagles, lo splendido baio da Galileo che ha dominato i rivali con una progressione di ben altra caratura, ben sostenuto da RyanAir Moore, al primo successo nella classica maschile sul miglio che apre la stagione inglese. Leggi il seguito di questo post »