ArcWinner: Piccole aggiunte al concorso e notizie utili

Postato il Aggiornato il

qatar-arc-de-triomphe-04Il giorno dell’Arc de Triomphe si avvicina, mancano dieci giorni alla corsa faro di Longchamp.
Il nostro gioco, ArcWinner, pur essendo stato inaugurato solo ieri ha già riscosso molto successo. Alcuni di voi si sono portati avanti e hanno iniziato a cliccare Like sui post inerenti e hanno messo DerbyWinner tra le pagine di Facebook seguite, altri invece ci hanno già dato la loro terzina, consci che chi prima arriva meglio alloggia. Dobbiamo ammettere che tanto interesse e partecipazione ci emoziona e dà un piacere enorme, DerbyWinner nasce dalla passione viscerale per i cavalli e l’ippica di alcuni amici, in maniera totalmente volontaristica e ritagliandosi il tempo tra un lavoro e l’altro, perciò vedere tante persone che ci seguono e si appassionano ci sprona a cercare di fare sempre meglio. Grazie di cuore a tutti voi.
Riportiamo qui di seguito alcune appendici al regolamento: i Like si possono mettere anche ai post successivi al primo, tutti quelli che riporteranno il nome del gioco, ArcWinner, nel titolo vanno bene.
Seconda integrazione: alcuni di voi ci hanno scritto che vorrebbero partecipare ma non possono perché non presenti su Facebook, quindi abbiamo deciso che le scelte si potranno anche postare come commento sul Blog, www.derbywinner.net , ovviamente sotto i post riguardanti il concorso. Anzi vi invitiamo a utilizzare ancora di più i commenti sul blog a prescindere dal gioco.
Ci eravamo inoltre dimenticati di dare un termine temporale al gioco: si potrà dare la propria terzina fino a sabato 04 ottobre alle ore 24.00, quindi fino alla fine della vigilia dell’Arc day.
Visto che siamo in tema, vi riportiamo alcune notizie che potrebbero esservi utili per le vostre scelte.Taghroods Iniziamo dall’inglese Taghrooda, che sta riscuotendo successo nelle vostre preferenze. La femmina da Sea The Stars, vincitrice delle Oaks inglesi e delle King George VI, all’ultima è sciaguratamente seconda nelle Yorkshire Oaks, corsa che le ha fatto perdere l’imbattibilità e ha instillato alcuni dubbi sul valore dell’allieva di John Gosden. Quest’ultimo è però molto contento di come la portacolori di Hamdan Al Maktoum ha lavorato in allenamento sul miglio, ritiene che l’ultimo galoppo sia stato molto soddisfacente e anche il fantino Paul Hanagan si è detto contento di come ha sentito la cavalla, quindi a meno di imprevisti dell’ultima ora sarà partente domenica 5 ottobre.
Quanto al valzer delle monte, pare ci sia stata una definitiva schiarita. Come ha riportato ieri Edoardo Borsacchi, Gregory Benoist ha compiuto la sua scelta, sarà in sella ad Ectot, il vincitore del Niel (al rientro). Questa decisione libera la sella di Avenir Certain, l’imbattuta allieva di Rouget, che verrà montata da Cristophe-Patrice Lemaire. A seguito di ciò Frankie Dettori rimarrrà su Ruler Of The World e Jarnet su Treve. Adesso aspettiamo le scelte riguardanti gli alfieri del Sol Levante, probabile vengano scelti fantini nipponici, ma non si sa mai.
Alla prossima.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...