dylan mouth

Gran Premio di Milano, play it again Dylan (and Circus)!

Postato il Aggiornato il

cavallo_leonardo_3La domenica di San Siro, oltre alla disputa delle Oaks, aggiunge anche un altro Gruppo 2 e parliamo del tradizionale Gran Premio di Milano, sui 2400 metri e da quest’anno aperto solo ai quattro anni e oltre.

Dispiace dire “l’avevamo detto…” (Leggi QUI) ma questa scelta di accorpamento oltre a essere pessima da un punto di vista selettivo non ha portato neppure un vantaggio qualitativo nelle presenze estere, anzi, questa, ahinoi, è una delle edizioni peggiori per qualità straniera, seppur nutrita nel numero.

Dobbiamo ringraziare un “cervello in fuga”, il nostro amato Dylan Mouth, che ha deciso di rientrare in patria scegliendo San Siro, e il suo collega di colori Circus Couture, se il Milano 2016 non è al livello di una Listed. Ripetiamo, ci piange il cuore parlare in termini negativi di una corsa che amiamo e sapete bene che abbiamo sempre cercato di difendere la qualità delle nostre Pattern, talvolta anche andando contro la stessa evidenza, ma questa edizione, ci spiace, è davvero qualitativamente povera.

Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah è il cavallo dell’anno!

Postato il Aggiornato il

Longines_Worlds_Best_Racehorses_615x400_1_origIl 2015 è stato l’anno di American Pharoah!
Il World’s Best Racehorse Rankings sponsorizzato da Longines premia, invero non troppo a sorpresa, l’eroe di Bob Baffert capace di compiere l’impresa di conquistare dopo un digiuno durato 40 anni la Triple Crown americana. Leggi il seguito di questo post »

Il Roma rimane in Italia grazie alla coppia Dylan-Circus! Siamo contenti o no?

Postato il Aggiornato il

dylan jockey 2014.4Domenica romana a forti tinte tricolori. I nostri beniamini hanno fatto scudo all’avanzata straniera e si sono portati a casa tutte le corse principali della giornata. Ci scusiamo con i nostri lettori se nel blog ne parliamo solo ora (però ci siamo rifatti con la diretta sulla pagina Facebook) ma abbiamo passato la giornata di lunedì a dibattere sui social, ma di questo parleremo più sotto. Leggi il seguito di questo post »

Dylan Mouth domina il Tesio e punta il Jockey. Il Coolmore premia Dry Your Eyes e il Cancelli Gamgoom

Postato il

premiazione tesio 2014 - dylan mouthDylan Mouth in Italia non ha rivali. Questa è la notizia principale della domenica ambrosiana. Il figlio di Dylan Thomas ha, non solo, vinto ma stravinto il Tesio (Video QUI).
Non che ci fossero dubbi in proposito, troppa la differenza di classe tra il portacolori della Effevi, ben spalleggiato dal compagno Celticus, e gli avversari, però la dimensione della vittoria e l’impressione di solidità destata dal vincitore sono davvero rimarchevoli e a nostro modesto avviso maggiori di quanto mostrato a suo tempo nel rientro della scorsa primavera. Leggi il seguito di questo post »

Postponed davanti a Eagle Top nelle King George. Vittoria per Andrea Atzeni e Luca Cumani davanti a Frankie Dettori. Male Dylan Mouth

Postato il Aggiornato il

asccot king george2015Le King George VI and Queen Elizabeth Stakes hanno mantenuto tutti gli appassionati incollati al pc (o allo smartphone a seconda) non solo nei pressi della corsa ma pure nei giorni scorsi.
Certamente la presenza del nostro connazionale Dylan Mouth (Dylan Thomas) ha aumentato di molta l’attenzione, ma in aggiunta è arrivato il meteo, perché dopo una settimana senza pioggia, nella giornata di venerdì, la vigilia della corsa, ben 35 mm di acqua sono scesi su Ascot e hanno scombussolato il campo partenti e reso l’attesa davvero trepidante: avrebbe corso il grandissimo favorito Golden Horn, oppure avrebbe dato forfait? Prima di lui Leggi il seguito di questo post »

Dylan Mouth nelle King George: progetti, strategie e speranze di Stefano Botti!

Postato il Aggiornato il

asccot king george2015Martedì appena passato in una torrida mattinata estiva siamo andati a trovare a Cenaia, nel quartier generale di Stefano Botti, il quattro anni Dylan Mouth, il portacolori della Effevi, imbattuto nelle nove uscite italiane, che sabato difenderà il tricolore nelle prestigiose King George and Queen Elizabeth Stakes di Ascot, il secondo Gruppo I più ricco d’Inghilterra dopo il Derby di Epsom. Leggi il seguito di questo post »

Un ottimo Dylan Mouth supera il test del Milano. Adesso inizia la scalata verso le King George!

Postato il Aggiornato il

gran premio milanoL’allievo Mouth Dylan ha superato l’esame a pieni voti!
Prendendo a prestito il lessico scolastico, visto che si approssima il periodo degli esami ce lo concederete, possiamo ben dire che il Gran Premio di Milano di ieri, oltre a essere un Gruppo 1, era principalmente un test per capire il livello del campione della Effevi in vista di un nuovo tentativo in trasferta.
La vittoria di ieri, Leggi il seguito di questo post »

A San Siro è tempo del Milano. Un test per le ambizioni di Dylan Mouth

Postato il

premiazione tesio 2014 - dylan mouthOggi è giorno di Milano.
L’ippica è uno sport fantastico, perché dopo aver assistito ieri al Derby di Epsom con Golden Horn e Frankie Dettori e in nottata alle Belmont Stakes di American Pharoah con annessa Triple Crown, dovremmo essere abbastanza sazi per almeno una settimana e invece, senza neanche darti il tempo di assaporare queste imprese, ecco che lo sport ti propone la Classica milanese per eccellenza, il Gran Premio di Milano sui 2400 metri per tre anni e oltre.
Per carità nessuno vuole, o ha l’ardire di paragonare, i suddetti eventi a quello di casa nostra, però per noi appassionati – o malati di ippica a seconda – il Milano è un appuntamento irrinunciabile. Ogni anno lo attendiamo con ansia, ancora di più noi frequentatori di San Siro, perché fa da spartiacque della stagione. Serve per capire quanto valgono i nostri rispetto agli stranieri (quando vengono ovvio). Per dirla semplice è un test. Leggi il seguito di questo post »

Diamo i numeri… del Derby!

Postato il Aggiornato il

numeriIeri vi abbiamo raccontato in presa diretta la domenica romana del Derby, una faticaccia dalla quale però siamo usciti davvero contenti, perché durante tutta la giornata ci avete fatto sentire il vostro apprezzamento e perché così facendo ci date lo sprone per andare avanti, noi che non abbiamo aiuti economici o sponsor importanti e quello che facciamo giornalmente nasce dall’amore che abbiamo per lo sport dei Re.
Oggi vi proponiamo un nuovo gioco: diamo i numeri! O meglio, diamo i voti alla giornata di Capannelle, un modo divertente per ricordare i momenti migliori di ieri, ovviamente attendiamo i vostri commenti e i vostri di voti. Leggi il seguito di questo post »

La top ten italiana del 2014

Postato il

top-10A poche ore dalla fine del 2014 vi proponiamo la DerbyWinner Top Ten dei momenti più emozionanti vissuti nella stagione italiana a livello di pattern, riviviamoli insieme.
Una graduatoria inevitabilmente soggettiva, ci scusiamo con i tanti vincitori che non appariranno in questa speciale classifica, ma abbiamo scelto soltanto dieci momenti, i più intensi, i più importanti, i cavalli più significativi e le vittorie più prestigiose. Vi sfidiamo fin da ora a dirci quali per voi siano stati i momenti migliori.
Vi consigliamo di mettervi comodi sul divano, rilassarvi con una tazza di tè o un bicchiere di liquore in mano e gustarvi con calma questa carrellata 2014, utilizzando i vari link presenti all’interno dei paragrafi per andare a rileggervi tutti gli articoli specifici. Adesso partiamo e lo facciamo dal gradino più basso… buona lettura! Leggi il seguito di questo post »