billabong

Un ottimo Dylan Mouth supera il test del Milano. Adesso inizia la scalata verso le King George!

Postato il Aggiornato il

gran premio milanoL’allievo Mouth Dylan ha superato l’esame a pieni voti!
Prendendo a prestito il lessico scolastico, visto che si approssima il periodo degli esami ce lo concederete, possiamo ben dire che il Gran Premio di Milano di ieri, oltre a essere un Gruppo 1, era principalmente un test per capire il livello del campione della Effevi in vista di un nuovo tentativo in trasferta.
La vittoria di ieri, Leggi il seguito di questo post »

A San Siro è tempo del Milano. Un test per le ambizioni di Dylan Mouth

Postato il

premiazione tesio 2014 - dylan mouthOggi è giorno di Milano.
L’ippica è uno sport fantastico, perché dopo aver assistito ieri al Derby di Epsom con Golden Horn e Frankie Dettori e in nottata alle Belmont Stakes di American Pharoah con annessa Triple Crown, dovremmo essere abbastanza sazi per almeno una settimana e invece, senza neanche darti il tempo di assaporare queste imprese, ecco che lo sport ti propone la Classica milanese per eccellenza, il Gran Premio di Milano sui 2400 metri per tre anni e oltre.
Per carità nessuno vuole, o ha l’ardire di paragonare, i suddetti eventi a quello di casa nostra, però per noi appassionati – o malati di ippica a seconda – il Milano è un appuntamento irrinunciabile. Ogni anno lo attendiamo con ansia, ancora di più noi frequentatori di San Siro, perché fa da spartiacque della stagione. Serve per capire quanto valgono i nostri rispetto agli stranieri (quando vengono ovvio). Per dirla semplice è un test. Leggi il seguito di questo post »

Giappone, Francia, USA e Inghilterra: il meglio del week end ippico

Postato il

giro mondoMirco The Magic Demuro ha calato il poker nelle 2000 Ghinee giapponesi disputate domenica a Nakayama, risolvendo con il solito grande stile il Satsuki Sho sul doppio chilometro in sella all’atteso Duramente, un figlio di King Kamehameha allenato da Noriyuki Hori per i colori della Sunday Racing.
Demurone, al primo sigillo da fantino giapponese nella classica già conquistata con Neo Universe, Daiwa Major e Logotype, ha dato ancora una volta dimostrazione della sua immensa classe risolvendo una corsa che non si era messa per niente bene. Leggi il seguito di questo post »