Postponed davanti a Eagle Top nelle King George. Vittoria per Andrea Atzeni e Luca Cumani davanti a Frankie Dettori. Male Dylan Mouth

Postato il Aggiornato il

asccot king george2015Le King George VI and Queen Elizabeth Stakes hanno mantenuto tutti gli appassionati incollati al pc (o allo smartphone a seconda) non solo nei pressi della corsa ma pure nei giorni scorsi.
Certamente la presenza del nostro connazionale Dylan Mouth (Dylan Thomas) ha aumentato di molta l’attenzione, ma in aggiunta è arrivato il meteo, perché dopo una settimana senza pioggia, nella giornata di venerdì, la vigilia della corsa, ben 35 mm di acqua sono scesi su Ascot e hanno scombussolato il campo partenti e reso l’attesa davvero trepidante: avrebbe corso il grandissimo favorito Golden Horn, oppure avrebbe dato forfait? Prima di lui André Fabre già alla vigilia comunicava il forfait del suo allievo Flintshire per via del terreno sgradito e oggi, dopoJohn-Gosden un tour della pista, anche un corrucciato John Gosden annunciava l’assenza del figlio di Cape Cross Golden Horn: “ Una decisione dura da prendere perché la forma di Golden Horn è ottimale ed eravamo molto fiduciosi su di lui. Purtroppo il terreno nella parte della vecchia pista è pesante e colloso mentre la dirittura sulla nuova è buona. Ci fosse stato dappertutto il morbido non avrei avuto esitazioni, ma così sul colloso non me la sono sentita”.
Questo forfait ha fatto sì che il suo interprete, il grande Frankie Dettori, fosse dirottato sull’altro allievo di Gosden, Eagle Top, al posto di Richard Hughes che quindi ha perso l’occasione di un’ultima monta nelle King George, prima del ritiro. La terza defezione riguardava The Corsican anch’esso ritirato per il terreno.
Con queste tre defezioni il campo si restringeva a sette partenti con Eagle Top (Pivotal) a 2,5 e Snow Sky (Nayef) a 3 che prendevano i favori del pronostico, mentre il nostro Dylan Mouth stazionava tra gli outsider a 10.

Alla partenza era Romsdal a prendere il comando del gruppo davanti a Snow Sky con all’esterno Postponed (Dubawi) e postponeddietro di lui Dylan Mouth che contrariamente alle ultime uscite tirava. Il ritmo era abbastanza buono e le posizioni nel gruppo non si modificavano.
All’ingresso in retta il nostro alfiere stentava a mantenere il contatto con la testa e veniva sfilato dagli avversari con Eagle Top che al suo esterno risaliva per andare alla caccia di Postponed che nel frattempo aveva superato il battistrada. Negli ultimi duecento una splendida lotta a due tra Eagle Top e Postponed e tra i due fantini italiani Dettori e Atzeni come monte, con quest’ultimo che dopo essere stato superato riusciva nell’impresa di rientrargli proprio sul palo mettendo un naso di vantaggio sull’avversario. Al terzo a oltre tre lunghezze finirà Romsdal.
Bellissima sfida con i due che sono planati sul palo quasi in parità e ennesimo spot a favore del nostro sport. Il vincitore allievo di Luca Cumani – quanta Italia oggi ad Ascot – ha sorpreso per le grandi doti di lottatore e ha ribaltato la linea delle Hardwicke dove era stato battuto da Snow Sky e Eagle Top. Primo alloro di Gruppo I per lui e grande gioia per il proprietario lo Sceicco Mohammed Obaid Al Maktoum che ha spinto per correre anche contro il parere dello stesso Atzeni.

Lo sconfitto non ha colpe, ha provato fino in fondo a recuperare il divario e pareva quasi ci fosse riuscito, stavolta Atzeni ha compiuto uno di quei miracoli per i quali il nostro Frankie è famoso, magari in futuro guardando a questa corsa la vedremo come un simbolico passaggio di testimone tra due grandissimi protagonisti dello sport.
Adesso ci tocca parlare dello sconfitto, il nostro Dylan Mouth. Speravamo e sognavamo una corsa ben diversa da quellaandrea atzeni3 odierna, la sconfitta ci può stare e nessuno pensava di andare ad Ascot e dominare. Oggi però l’allievo di Stefano Botti della Effevi è sembrato il fratello brocco del cavallo ammirato molto volte in Italia, sin dall’inizio ha tirato e non si è fatto graduare costringendo Fabio Branca a tenerlo e posizionarlo all’esterno. Questa nevrilità forse gli ha fatto perdere energie, assieme a una pista che sicuramente non ama, a metà curva già si intravedeva che il finale sarebbe stato negativo. Spiace perché speravamo in una piazza, anche grazie alle importanti assenze. Spiace perché un suo buon risultato avrebbe aiutato il rating delle nostre corse.
L’unica cosa che non rimpiangiamo è la scelta fatta, la difenderemo a oltranza perché è stata la scelta corretta da fare. Il cavallo come detto tante volte, in Italia aveva vinto tutto e non aveva più nulla da dimostrare, il tentativo andava fatto e visto che si andava all’estero era pure giusto rincorrere il sogno proibito, magari non con la certezza di poterlo agguantare, ma con la gioia di esserci. Inoltre è bello ricordare le parole del proprietario Felice Villa, che in un’intervista passata disse che le trasferte vanno tentate per misurare il proprio livello e per mettersi alla prova, all’inizio saranno batoste ma piano piano si prendono le misure e si diventa competitivi. Questa dovrebbe essere una frase che tutto il galoppo italiano dovrebbe avere bene in mente.
Oggi comunque tanta Italia all’arrivo grazie ai nostri Andrea Atzeni, Luca Cumani e Frankie Dettori, alfieri di un settore che ha ancora tanto da poter donare!

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

2 pensieri riguardo “Postponed davanti a Eagle Top nelle King George. Vittoria per Andrea Atzeni e Luca Cumani davanti a Frankie Dettori. Male Dylan Mouth

    Osvaldo ha detto:
    26 luglio 2015 alle 13:17

    Articolo molto bello.

    Mi piace

      Antonio Viani ha risposto:
      27 luglio 2015 alle 9:05

      Grazie Osvaldo è sempre un grande piacere ricevere degli elogi. Continua a seguirci! Grazie

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...