premio roma

Roma Champions Day, Time to Call Skalleti!

Postato il

skalleti roma19Alziamo le mani, stavolta non ci veniva un titolo migliore!
A parte le battute, abbiamo cercato di condensare i maggiori protagonisti della giornata romana in una sola frase, ma come al solito ne mancano altri e per questo facciamo ammenda con la tradizionale pagella post eventi clou. Pagella che sappiamo gradite e che speriamo possa  stimolare una bella discussione ippica.
Che parlino i numeri!
Leggi il seguito di questo post »

Il Roma rimane in Italia grazie alla coppia Dylan-Circus! Siamo contenti o no?

Postato il Aggiornato il

dylan jockey 2014.4Domenica romana a forti tinte tricolori. I nostri beniamini hanno fatto scudo all’avanzata straniera e si sono portati a casa tutte le corse principali della giornata. Ci scusiamo con i nostri lettori se nel blog ne parliamo solo ora (però ci siamo rifatti con la diretta sulla pagina Facebook) ma abbiamo passato la giornata di lunedì a dibattere sui social, ma di questo parleremo più sotto. Leggi il seguito di questo post »

Il Priore devastante nel Roma!

Postato il Aggiornato il

priore philip di capua verdetto finaleRoma ha mandato in scena domenica la seconda giornata di alto livello della stagione autunnale.
La corsa principale era il Premio Roma, Gruppo 1 sul doppio chilometro per tre anni e oltre e tutti gli occhi erano puntati sul nostro alfiere Priore Philip che allungava per la prima volta, in gara, al doppio chilometro dopo aver confermato il suo ottimo rendimento fino al miglio nel Di Capua dello scorso mese a Milano.
Ebbene il portacolori della Ste.Ma ci ha fatto luccicare gli occhi per lo spettacolo che ha messo in scena. Leggi il seguito di questo post »

Domenica il Roma chiama Priore!

Postato il Aggiornato il

priore philip di capua verdetto finaleSeconda domenica di spessore in quest’autunno romano con la disputa del Premio Roma – Gbi Racing (Gruppo 1) affiancato dal Ribot (Gruppo 2), dal Criterium Femminile (Listed Race) e dal Palmieri (Handicap Principale).
Il pomeriggio inizierà subito forte con una maiden per i puledri sul miglio allungato che assume un interesse tecnico notevole se focalizziamo i binocoli sull’inedita Joyful Hope, la “gioiosa speranza” saura della Dioscuri dalla genealogia superba: l’allieva di Stefano Botti è infatti figlia di Shamardal e della straordinaria Claba di San Jore, madre di due derbywinners come Awelmarduk e Crackerjack King, quest’ultimo fratello pieno di Joyful. Vedremo se mamma Claba, in carriera più prolifica con i maschi rispetto alle femmine, riuscirà ad invertire la tendenza.
Da monitorare con attenzione anche gli esordi del Nuova Sbarra General Sherman, un Teofilo presentato da Endo Botti, e della Incolinx Loritania, un’altra Teofilo homebred della Valdirone. Leggi il seguito di questo post »