american pharoah

Italians around the world #1: Paolo Romanelli (Parte I)

Postato il Aggiornato il

the worldInizia con oggi su DerbyWinner una rubrica sugli Italiani all’estero.
Incontreremo ippici che vivono e lavorano all’estero, professionisti e appassionati, giovani e meno giovani che hanno in comune l’aver lasciato il nostro Paese per cercare nuove strade fuori confine. Una novità, che speriamo apprezzerete, per conoscere meglio realtà differenti dalla nostra e scoprire nuovi modi di fare ippica da poter, magari, importare qui da noi.
Incominciamo questa avventura incontrando un ippico impegnato davvero in ogni aspetto del nostro mondo, Paolo Romanelli. Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah è il cavallo dell’anno!

Postato il Aggiornato il

Longines_Worlds_Best_Racehorses_615x400_1_origIl 2015 è stato l’anno di American Pharoah!
Il World’s Best Racehorse Rankings sponsorizzato da Longines premia, invero non troppo a sorpresa, l’eroe di Bob Baffert capace di compiere l’impresa di conquistare dopo un digiuno durato 40 anni la Triple Crown americana. Leggi il seguito di questo post »

Breeders’ Cup 2015, Top and Flop! (Part 1)

Postato il Aggiornato il

2015BreedersCup_KeenelandIn alternativa al classico resoconto sul convegno delle Breeders, come già capitato in altre occasioni vi proponiamo un pezzo sui protagonisti, in positivo e in negativo, della grande giornata di Keeneland. Partiamo con i top di giornata.

American Pharoah. Il grande osservato speciale della kermesse americana non fallisce dimostrando a tutto il mondo di essere il più forte. Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah entra nella leggenda, 37 anni dopo Affirmed conquista la Triple Crown!

Postato il Aggiornato il

2015_TripleCrownAmerican Pharoah, Bob Baffert, Victor Espinoza e Ahmed Zayat, ricordatevi questi nomi perché sono i nomi degli uomini che hanno fatto l’impresa!
Ebbene sì, dopo un’attesa durata ben 37 anni finalmente un altro campione può cingersi la testa con la Triple Crown. Eravamo fiduciosi sulle possibilità di American Pharoah, fin dall’inizio – e pure prima, nei trial di avvicinamento – ci era parso il campione completo capace di spezzare l’incantesimo e far vivere una giornata storica ai 90mila appassionati presenti sulle tribune di Belmont Park, (sold out e botteghini chiusi all’ippodromo) molti di più se contiamo che pressoché tutto l’anello della pista era circondato da una folla immensa che era accorsa nella speranza di essere testimone di qualcosa di unico. Nessuno sarà tornato a casa deluso, pure noi, poveri sudditi della provincia dell’impero ippico, abbiamo avvertito da lontano e tramite streaming Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah: appuntamento con la storia sabato 6 nelle Belmont

Postato il

2015_TripleCrownL’appuntamento con la storia è vicino!
Sabato 6 giugno alle ore 18.52 locali (le 24:52 italiane) all’ippodromo di Belmont Park partiranno le Belmont Stakes, ultima prova della Triple Crown. American Pharoah, come ormai tutti gli appassionati sanno, arriva a questa corsa dopo aver vinto entrambe le precedenti verifiche, il Kentucky Derby e le Preakness Stakes.
La preparazione continua e giusto ieri sono stati sorteggiate le gabbie di partenza, il figlio di Pioneerof The Nile ha sorteggiato il numero Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah domina le Preakness, appuntamento con la storia nelle Belmont!

Postato il Aggiornato il

PrintDominio e Vittoria!
Potrebbero bastare queste due parole per definire la prestazione di American Pharoah nelle Preakness Stakes 2015, seconda prova della Triple Crown americana.
Il campione allenato da Bob Baffert era atteso da una folla immensa, record all-time di ben 131.680 persone, ieri pomeriggio (notte italiana) alla conferma dopo la vittoria nel Kentucky Derby dove, pur non così brillante come ci si attendeva, aveva riportato la prima Classica a stelle e strisce per i tre anni. Leggi il seguito di questo post »

La maledizione della Triple Crown verrà spezzata da American Pharoah?

Postato il

triplecrownPassata la sbornia della vittoria nel Kentucky Derby di American Pharoah è ora di analizzare le prossime mosse del vincitore e le reali possibilità che l’allievo di Baffert ha di vincere la Triple Crown.
Il primo passo è stato fatto, ma ancora due difficilissimi esami (le Preakness Stakes e le Belmont Stakes) mancano per entrare a tutti gli effetti nella leggenda del galoppo a stelle e strisce.
Iniziamo Leggi il seguito di questo post »