curragh

Il Curragh incorona i nuovi eroi, Harzand e Minding!

Postato il Aggiornato il

derby-691x420Se il week end del Curragh doveva fornirci dei nuovi protagonista per le classiche d’autunno allora ha fallito, però in compenso ha fornito la prova del nove per due fantastici campioni come Harzand e Minding, i quali dopo aver trionfato a Epsom nel Derby e nelle Oaks hanno ribadito il loro indiscusso valore nell’Irish Derby e nelle Pretty Polly Stakes.

Leggi il seguito di questo post »

Il Curragh si rifà il look!

Postato il Aggiornato il

newcurragh2Non solo Longchamp, anche un altro ippodromo storico come il Curragh ha deciso di darsi una svecchiata e presentarsi al pubblico futuro con una nuova tribuna più accogliente e capace di essere al passo con i tempi. Leggi il seguito di questo post »

Irish Champions – Atzeni colpisce ancora

Postato il Aggiornato il

?????????????????????Il weekend appena trascorso resterà indelebile nella mente di Andrea Atzeni, il jockey di Nurri che si è ormai consacrato nell’olimpo internazionale grazie alla prima classica inglese, il St Leger di sabato a Doncaster, cui ha fatto seguito lo strepitoso sigillo di ieri al Curragh nelle Moyglare, 23esima pattern europea, 101esima vittoria stagionale.
Il “bambino” dalla faccia pulita e dall’umiltà rara (quella dote che gli ha permesso, oltre al talento e alla tenacia, di arrivare fin qui senza mai montarsi la testa), ha montato da califfo la due anni di Roger Varian Cursory Glance (Distorted Humor), la laureata delle Albany che partiva con i favori del betting. Dopo aver atteso con freddezza nel cuore del gruppo Andrea ha richiesto l’allungo alla baia a 300 conclusivi, passando di slancio sulle rivali salvo poi flettere una volta accumulato buon vantaggio. Leggi il seguito di questo post »

Irish Champion e Matron: Australia e Tapestry

Postato il Aggiornato il

?????????????????????Oggi pomeriggio i luminari cervelli del Ministero non hanno clamorosamente inserito le corse straniere nel palinsesto italiano tornado così a oscurare, dopo soli due giorni dal ripristino temporaneo, il segnale, tra l’altro in un weekend superlativo in giro per l’Europa, con il St Leger e le Irish Champion di oggi, i tre Gruppi 1 del Curragh e i trial parigini in vista dell’Arc in programma domani.
Inutile star qui a discutere i veri motivi perché tanto sarebbe inchiostro sprecato visto che da due mesi a questa parte abbiamo sentito qualsiasi scusa possibile, anche le più incredibili.
La verità è che l’ippica in Italia deve essere affossata percorrendo tutte le strade possibili e allora perché non cominciare privando le straniere dal palinsesto?
Leggi il seguito di questo post »

Un giro del mondo ippico

Postato il Aggiornato il

giro mondoLa splendida domenica di Deauville ha distolto l’attenzione dagli altri ippodromi in attività nella giornata. Rimediamo subito facendo una ricognizione sull’attività di ieri in Europa e non.
Partiamo dall’Irlanda dove al Curragh, su un terreno buono, si sono disputati due bei Gruppi 2 per giovani, le Debutante Stakes per femmine e le Futurity  Stakes per maschi entrambe sui sette furlong. Nella prova per femmine ha vinto a sorpresa la due anni Raydara, data addirittura a undici. La figlia di Rock of Gibraltar ha sopravanzato l’allieva di Bolger, Lucida, di mezza lunghezza grazie a una tattica attendista che l’ha  tenuta nel raggruppamento lungo quasi tutto il percorso e con una puntata iniziata quando mancavano due furlong all’arrivo e un ulteriore cambio di marcia l’ha portata a raggiungere e superare proprio la seconda arrivata. Leggi il seguito di questo post »

Dick è il nome nuovo dal Curragh

Postato il Aggiornato il

curraghIl Curragh questa domenica ci offriva il primo Gruppo 1 per la nuova generazione dei due anni, le Phoenix Stakes sui 6 furlong.
Purtroppo l’edizione 2014 perdeva una protagonista prima della partenza, infatti Anthem Alexandra veniva ritirata insieme a due dei quattro allievi di O’Brien, i due War Front, The Great War e War Envoy. Il campo si riduceva così a soli sei partenti e alla fine padre Aidan confermava la Leggi il seguito di questo post »

Domenica di Curragh con i due anni

Postato il Aggiornato il

curraghDopo qualche giorno di calma la grande stagione del galoppo torna prepotentemente alla ribalta questa volta con i due anni al Curragh, domenica nelle Phoenix Stakes, prova di Gruppo 1, la prima della stagione per i giovani, sui 1200.
A prima vista sembra una sfida a due tra Kool Kompany e Anthem Alexandra. Il primo viene dalla splendida affermazione nel Robert Papin (Leggi QUI) dove ha dominato gli avversari Leggi il seguito di questo post »

Irish Derby preview

Postato il

curragh1Negli ultimi vent’anni soltanto quattro campioni sono riusciti a mettere la firma sia sull’Epsom Derby sia sull’Irish Derby e stiamo parlando di fuoriclasse assoluti quali Sinndar, Galileo, High Chaparral e Camelot.
Sabato pomeriggio al Curragh, nel Dubai Duty Free Irish Derby, tenterà di riscrivere la storia il dominatore di Epsom, Australia, il sauro da Galileo ed Ouija Board che potrebbe regalare ad Aidan O’Brien l’undicesimo successo in una corsa ormai diventata riserva privata. Il maghetto di Ballydoyle è riuscito a conquistarla per la prima volta nel con Desert King nel 1997, quindi il doppio Galileo-High Chaparral nel 2001-2002, fino ai sette Derbies consecutivi dal 2006 al 2012 grazie a Dylan Thomas, Soldier of Fortune, Frozen Fire, Fame And Glory, Cape Blanco, Treasure Beach e appunto Camelot.
Leggi il seguito di questo post »