grizzetti

Il cielo (non) è blu sopra Baden!

Postato il Aggiornato il

BBAG-Logo-komplettLe piccole crepe intraviste nelle precedenti aste si sono evidenziate in Germania per le aste BBAG di Baden-Baden. Gli indicatori segnano un forte meno pur in un contesto internazionale.

Leggi il seguito di questo post »

Ipompieridiviggiù illumina il Primi Passi!

Postato il

cavallo_leonardo_3Uno splendido Ipompieridiviggiù domina l’edizione 2017 del Premio Primi Passi. La prima classica per i due anni non ha deluso le aspettative e si è confermata ottima prova per saggiare il valore dei nostri giovani prospetti. In giornata anche un ottimo debutto in maiden della Rencati Fundeghe.

Leggi il seguito di questo post »

Bomba di mercato! Una grande scuderia cambia…

Postato il

romeobiondiIl primo semestre sta volgendo al termine, le classiche principali sono in archivio, ma il galoppo tricolore ci regala ancora fuochi d’artificio, di quelli che arrivano verso la fine dello spettacolo e lasciano a bocca aperta tutti gli spettatori.
Siccome siamo in estate non parliamo di corse e risultati ma di movimenti di mercato. Il venticello che arriva dalle scuderie di San Siro ci porta la notizia che da inizio luglio i cavalli di una delle scuderie più importanti del nostro mondo cambieranno allenatore. Leggi il seguito di questo post »

San Siro: 3 giorni all’apertura

Postato il Aggiornato il

entrata ipp miFinalmente si riparte, il segnale che le vacanze sono terminate e che ricomincia la stagione autunnale è, per noi ippici quantomeno, l’apertura di San Siro.
Si comincia in questo fine settimana con sabato e domenica, per poi seguire da settimana prossima la cadenza abituale mercoledì, sabato e domenica.
Milano e il suo ippodromo sono centrali  nel panorama ippico italiano e tutto quanto accade nella città lombarda, nel bene e nel male, va a ripercuotersi in tutta la penisola. Sintetizzando: se Milano va bene traina tutti.
Leggi il seguito di questo post »

Le classifiche italiane e una riflessione

Postato il

IMG_1962Dopo il primo semestre di attività è arrivato il momento di stilare un primo bilancio anche per quanto riguarda il galoppo italiano, prendendo come spunto le classifiche di metà stagione per le categorie allenatori, fantini, proprietari e allevatori.
Osservando attentamente le cifre tra i trainer spicca ancora di più lo strapotere di Stefano Botti, capace di portare a casa gran parte del montepremi, con il califfo di Cenaia che ha già conquistato 125 vittorie su 499 corse disputate per uno strike rate impressionante del 25,05 e somme vinte che superano i 2 milioni. Per lui assoluto dominio anche nel campo delle stakes, con tre successi di Gruppo 2 (Oaks di Final Score, Vittadini di Priore Philip, Derby di Dylan Mouth), tre centri di Gruppo 3 (Primi Passi diviso a metà tra Fontanelice e Ginwar, l’Incisa di Leggi il seguito di questo post »

Ippica d’estate

Postato il

bezzera e grizzettiIl nostro DerbySpia ci ha riportato una notizia davvero sorprendente che noi vi riportiamo in esclusiva.
Questa mattina dopo le ore 8:00 nei box milanesi di Bruno Grizzetti, a San Siro, c’è stato un gran via vai. La nostra fonte ci riporta che, i cavalli di una delle scuderie più famose d’Italia, la Blueberry dei coniugi Bezzera, sono stati imbarcati, ci risulta, in direzione Cenaia, presso il centro di allenamento dei Botti.
Una notizia degna di nota, perché si va interrompere un sodalizio durato parecchi anni tra il nostro Grizzly nazionale e una scuderia oramai storica come la Blueberry. Un sodalizio che ha portato grandi successi a entrambe le organizzazioni, con tanti cavalli che hanno portato gloria e onore sia alla casacca verde-blu milanese sia all’allenatore di Viggiù.
Siccome il nostro credo è l’informazione e non il gossip, non ci interessano i motivi di tale scelta, che certamente non deve essere stata indolore. Quello che vogliamo augurare a entrambi, in questo momento, è di avere fatto la scelta corretta, scelta che venga premiata da altrettanti successi futuri.

Il meglio della generazione 2012

Postato il Aggiornato il

pr primi passiTerminata la stagione primaverile milanese con la disputa del summit per i puledri, il Primi Passi, è tempo di stilare un primo bilancio generale per la generazione 2012, con una sorta di classifica molto personale in base alle impressioni e alle corse più significative che hanno lanciato due anni più o meno promettenti. Munitevi di penna e block-notes per segnarvi le promesse da seguire nel prossimo autunno.
Il Primi Passi decreta da sempre il migliore della generazione e allora come non partire dall’edizione andata in scena ieri a San Siro, con una parità incredibile ma non storica (era infatti già successo nel 1998 e scherzo del destino con ancora protagonista Mirco Demuro in sella a Solitary Dancer, costretto a dividersi la posta con Kabuki ed Endo Botti) tra i due compagni di training Fontanelice e Ginwar, rimasti così entrambi imbattuti.
Leggi il seguito di questo post »