jockey

Le classifiche italiane e una riflessione

Postato il

IMG_1962Dopo il primo semestre di attività è arrivato il momento di stilare un primo bilancio anche per quanto riguarda il galoppo italiano, prendendo come spunto le classifiche di metà stagione per le categorie allenatori, fantini, proprietari e allevatori.
Osservando attentamente le cifre tra i trainer spicca ancora di più lo strapotere di Stefano Botti, capace di portare a casa gran parte del montepremi, con il califfo di Cenaia che ha già conquistato 125 vittorie su 499 corse disputate per uno strike rate impressionante del 25,05 e somme vinte che superano i 2 milioni. Per lui assoluto dominio anche nel campo delle stakes, con tre successi di Gruppo 2 (Oaks di Final Score, Vittadini di Priore Philip, Derby di Dylan Mouth), tre centri di Gruppo 3 (Primi Passi diviso a metà tra Fontanelice e Ginwar, l’Incisa di Leggi il seguito di questo post »

Francia: tempo di classifiche

Postato il

soumillon1In Francia fine giugno è tempo di pagelle o ancora meglio di classifiche, un modo per fare il punto della situazione e vedere le novità e le conferme della stagione 2014. Nel caso delle classifiche del galoppo in piano abbiamo delle conferme come nel caso della classifica dei jockey dove la Cravache d’Or in carica Christophe Soumillon è ancora saldamente al comando, direi quasi in maniera imbarazzante, perché chi pensava che il ritorno del jockey belga sotto la bandiera di Sua Altezza Aga Khan avrebbe ridotto le sue possibilità si è dovuto ricredere.
Leggi il seguito di questo post »