primi passi

Le pagelle del San Siro Day!

Postato il Aggiornato il

lamaire oaks 2019Reduci.
Questa è la parola che esprime meglio il sentimento che ci ha lasciato la giornata principale del meeting primaverile di San Siro.
Note positive e aspetti negativi della giornata sono come sempre presenti e noi cerchiamo di sintetizzarli nell’oramai tradizionale pagellone.

Leggi il seguito di questo post »

Ipompieridiviggiù illumina il Primi Passi!

Postato il

cavallo_leonardo_3Uno splendido Ipompieridiviggiù domina l’edizione 2017 del Premio Primi Passi. La prima classica per i due anni non ha deluso le aspettative e si è confermata ottima prova per saggiare il valore dei nostri giovani prospetti. In giornata anche un ottimo debutto in maiden della Rencati Fundeghe.

Leggi il seguito di questo post »

Il Primi Passi incorona Ottone su Lucan Sweet!

Postato il

logo san siroSan Siro sta proponendo gli ultimi convegni prima della chiusura estiva. La domenica appena passata era in programma il Primi Passi, il tradizionale Gruppo III sui 1200 della pista dritta ambrosiana per i due anni.
In sei avevano accettato l’invito, dopo il ritiro dell’inglese della Blueberry Gerrard’s Quest, e i favori del pronostico erano rivolti principalmente all’Incolinx Lucan Sweet, quotato sotto la pari, allievo di Biondi molto atteso dopo due belle vittorie sulla dirittura di San Siro. Tra i possibili avversari si posizionava il bottiano della scuderia Ambrosiana Giacalmarbar poco sopra il tre e poi il Nuova Sbarra Ottone a 6,14 e Giogiobbo a 6,4. Ruolo di sorprese per Hortos e Peppe’s Island. Leggi il seguito di questo post »

Il meglio della generazione 2012

Postato il Aggiornato il

pr primi passiTerminata la stagione primaverile milanese con la disputa del summit per i puledri, il Primi Passi, è tempo di stilare un primo bilancio generale per la generazione 2012, con una sorta di classifica molto personale in base alle impressioni e alle corse più significative che hanno lanciato due anni più o meno promettenti. Munitevi di penna e block-notes per segnarvi le promesse da seguire nel prossimo autunno.
Il Primi Passi decreta da sempre il migliore della generazione e allora come non partire dall’edizione andata in scena ieri a San Siro, con una parità incredibile ma non storica (era infatti già successo nel 1998 e scherzo del destino con ancora protagonista Mirco Demuro in sella a Solitary Dancer, costretto a dividersi la posta con Kabuki ed Endo Botti) tra i due compagni di training Fontanelice e Ginwar, rimasti così entrambi imbattuti.
Leggi il seguito di questo post »

A San Siro un arrivederci con i Botti

Postato il

entrata ipp miSplendida giornata a San Siro, quanto a programma, non certo per il meteo tutt’altro che estivo. Fin dalla prima corsa si è entrati nel vivo con il Mantovani Listed race sui 1500 metri per femmine di due anni, dove i cavalli Made in Italy si mettevano in mostra grazie alla bottiana Money Drop (Martino Alonso) che, dopo aver seguito l’andatura imposta in partenza dalla Zarroli Mefite, all’ingresso della retta di pista media l’apparigliava e la superava andando a vincere con sicurezza su Cherry Gold e Belle River compagne di allenamento per Giada Ligas. Un’ottima vittoria per la Dioscuri che alla seconda uscita in carriera, dopo la vittoria al debutto davanti ad Arte Volante, si è dimostrata davvero un prospetto interessante per gli impegni autunnali.
Leggi il seguito di questo post »

Primi Passi: il pronostico!

Postato il Aggiornato il

arpinati_esposito_p.passi__f80201db463c3Finalmente è arrivata. La corsa che aspettiamo sempre con impazienza, sia per iniziare a dare i primi verdetti sui due anni nostrani, sia perché il più delle volte dal Primi Passi escono cavalli, indubbiamente precoci, in grado di farsi valere all’estero.
Solo dall’edizione 2013, sono usciti il vincitore Arpinati, che si è poi piazzato in gruppo 1 (Gran Criterium) in ottobre su terreno contrario e poi è stato venduto all’estero, monetizzando bene il suo indubbio valore. Non solo, è uscita pure la forte Omaticaya che dopo il secondo posto milanese ha deciso di fare una puntata all’estero nel Papin, dove è arrivata seconda, battuta solo dalla migliore femmina di due anni in Francia, Vorda e che come vi abbiamo raccontato nel post ieri prenderà parte al Ris-Orangis di gruppo 3 di sabato a Deauville.
Leggi il seguito di questo post »