tarfasha

Irish Champions – Atzeni colpisce ancora

Postato il Aggiornato il

?????????????????????Il weekend appena trascorso resterà indelebile nella mente di Andrea Atzeni, il jockey di Nurri che si è ormai consacrato nell’olimpo internazionale grazie alla prima classica inglese, il St Leger di sabato a Doncaster, cui ha fatto seguito lo strepitoso sigillo di ieri al Curragh nelle Moyglare, 23esima pattern europea, 101esima vittoria stagionale.
Il “bambino” dalla faccia pulita e dall’umiltà rara (quella dote che gli ha permesso, oltre al talento e alla tenacia, di arrivare fin qui senza mai montarsi la testa), ha montato da califfo la due anni di Roger Varian Cursory Glance (Distorted Humor), la laureata delle Albany che partiva con i favori del betting. Dopo aver atteso con freddezza nel cuore del gruppo Andrea ha richiesto l’allungo alla baia a 300 conclusivi, passando di slancio sulle rivali salvo poi flettere una volta accumulato buon vantaggio. Leggi il seguito di questo post »

The Irish Jewel

Postato il Aggiornato il

braceletO’Brien ha pescato un vero gioiello per le Irish Oaks. Lo avevamo ipotizzato nelle ultime dal Curragh (QUI) che Bracelet avrebbe potuto essere la carta migliore da giocare, anche più delle compagne Marvellous e Tapestry, visti i suoi miglioramenti nell’ultimo periodo.
La figlia di Montjeu dopo la bella affermazione nelle Ribblesdale nel meeting del Royal Ascot, si è confermata anche a livello di Gruppo 1.
Leggi il seguito di questo post »

Le ultime dal Curragh

Postato il Aggiornato il

IrishOaks-2014Povero Sea The Stars!
Per colpa di Sheikh Hamdan Al Maktoum (leggi QUI e QUI) lo stallone dell’Aga Khan non potrà cogliere la terza classica dopo le Oaks inglesi e il Derby tedesco, vista la clamorosa rinuncia nelle Irish Oaks da parte dell’imbattuta Taghrooda, favoritissima per il Gruppo 1 sul miglio e mezzo del Curragh, ma dirottata sulle King George del prossimo sabato ad Ascot, alla ricerca di un successo che sfugge allo Sceicco dal 1989, l’anno di Nashwan. La giubba blu con le spalline bianche sarà rappresentata lo stesso al Curragh dalla sua runner up di Epsom, Tarfasha, eletta favorita nel nuovo betting. La Leggi il seguito di questo post »