kentucky derby

Premio Aggiunto, KY Derby e Ippodromi. Un approfondimento!

Postato il

discussionePrendiamo spunto da alcuni articoli apparsi sul giornale tecnico, Trotto & Turf, per approfondire argomenti al centro del dibattito ippico.
Dal Premio Aggiunto fino alla questione degli Ippodromi, è necessario dibattere e approfondire per capire quali soluzioni portano vantaggi al nostro settore.

Leggi il seguito di questo post »

Suspense in Kentucky e conferme a Newmarket

Postato il

giro mondoUn week end di grandi appuntamenti in giro per il mondo.
Cerchiamo di condensarli in questo veloce video che ripercorre quanto avvenuto in pista e soprattutto quanto successo fuori… e vi assicuriamo che ne abbiamo di notizie!

Leggi il seguito di questo post »

Kentucky Derby 2017 per Always Dreaming!

Postato il Aggiornato il

2017derby

Nella notte italiana si è corso il 143esimo Kentucky Derby con la vittoria del favorito Always Dreaming (Bodemeister) per il training di Todd Pletcher e la monta di John Velazquez.

Leggi il seguito di questo post »

Il 142esimo Kentucky Derby. Anno I dopo American Pharoah!

Postato il Aggiornato il

ky derby 2016Oggi si corre il Kentucky Derby,  il  primo dopo il ciclone American Pharoah ed è dunque con grande piacere che ospitiamo il contributo del nostro esperto ippico Paolo Romanelli (Ital-Cal Horse) che ci racconta non solo della sfida ma di tutto quanto rappresenti il Kentucky Derby per gli Americani, perché la Run For The Roses è molto più di una corsa, è il paradigma dello stile di vita a stelle e strisce. 

Sabato 7 Maggio, 6:34 di pomeriggio, eastern standard time, tutti gli Stati Uniti d’America si fermano per guardare o ascoltare le gesta della 142ma edizione del Kentucky Derby, è The first Saturday in May una tradizione che dura appunto da quasi un secolo e mezzo, un giorno che per gli Americani ha un solo pensiero: il Kentucky Derby.

Il primo sabato di Maggio in USA al post time del Run for the Roses si interrompono conferenze, matrimoni, programmi tv e le partite di baseball o basketball vanno al time out pur di permettere a tutti di godere dei two most watched minutes in American sport, un’epopea nazionale.

Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah domina le Preakness, appuntamento con la storia nelle Belmont!

Postato il Aggiornato il

PrintDominio e Vittoria!
Potrebbero bastare queste due parole per definire la prestazione di American Pharoah nelle Preakness Stakes 2015, seconda prova della Triple Crown americana.
Il campione allenato da Bob Baffert era atteso da una folla immensa, record all-time di ben 131.680 persone, ieri pomeriggio (notte italiana) alla conferma dopo la vittoria nel Kentucky Derby dove, pur non così brillante come ci si attendeva, aveva riportato la prima Classica a stelle e strisce per i tre anni. Leggi il seguito di questo post »

La maledizione della Triple Crown verrà spezzata da American Pharoah?

Postato il

triplecrownPassata la sbornia della vittoria nel Kentucky Derby di American Pharoah è ora di analizzare le prossime mosse del vincitore e le reali possibilità che l’allievo di Baffert ha di vincere la Triple Crown.
Il primo passo è stato fatto, ma ancora due difficilissimi esami (le Preakness Stakes e le Belmont Stakes) mancano per entrare a tutti gli effetti nella leggenda del galoppo a stelle e strisce.
Iniziamo Leggi il seguito di questo post »

American Pharoah vince il Kentucky Derby dopo un finale combattuto

Postato il

american pharoahVittoria doveva essere e vittoria è stata. Nel Kentucky Derby 2015 ha vinto il favorito, il Baffert American Pharoah che era quotato sotto il tre. Il figlio di Pioneerof The Nile però ha dovuto sudare molto più del previsto per conquistare la gloria e consentire al suo trainer di fregiarsi di un ulteriore alloro, il quarto, nel KY Derby.
Come detto non è stata una passeggiata, come in tanti tra gli oltre 170mila (nuovo record all-time) che assiepavano le tribune di Churchill Downs credevano e Leggi il seguito di questo post »