Mubtaahij

Kentucky Derby 2015: sfida a tre tra American Pharoah, Dortmund e Carpe Diem?

Postato il

derby141-logo-2 alla corsa più importante d’America!
Perché non c’è il minimo dubbio che il Kentucky Derby, giunto alla 141esima edizione, sia La Corsa per antonomasia dall’altra parte dell’Oceano. Tutti gli appassionati vogliono essere presenti e tutti gli addetti ai lavori sognano di vincerla.
Come vi abbiamo raccontato nelle scorse settimane (Qui e Qui i resoconti degli ultimi trial) le tappe di avvicinamento hanno portato sostanzialmente a una sfida che dovrebbe essere circoscritta a un massimo di tre contendenti, ovviamente le sorprese in queste prove classiche possono essere sempre dietro l’angolo. Leggi il seguito di questo post »

Super Saturday part 2: show di Dolniya e Solow oltre a tutti i Gruppi di giornata!

Postato il

Meydan dubaiLa giornata di sabato a Meydan oltre alla Dubai World Cup aveva altre prove molto interessanti. Iniziamo la nostra disanima con lo Sheema Classic, Gruppo 1 sulla distanza classica dei 2400 metri. Supremazia francese che piazza una coppia che non ammette repliche con la femmina Dolniya (Azamour) davanti a Flintshire (Dansili). Corsa davvero ben riuscita, forse la migliore della giornata per numero di possibili pretendenti perché oltre ai citati avevamo il giapponese Harp Star (Deep Impact) risultava il favorito, Leggi il seguito di questo post »

Carnival – Day Two

Postato il

Meydan dubaiIl Dubai Carnival di Meydan è entrato lentamente nel vivo con la disputa dei trial in vista delle 1000 e delle 2000 Ghinee, in programma a febbraio.
Godolphin 1, De Kock 1 il parziale di parità con il quale si è conclusa la giornata. Hanno aperto le danze i blues che hanno colpito nella prova al femminile grazie alla più attesa Local Time, una baia da Invincible Spirit allenata da Saeed Bin Suroor che aveva già conquistato a due anni le Oh So Sharp di Newmarket, prova di Gruppo III sempre molto significativa. La favorita, interpretata con una grinta incredibile da James Doyle, Leggi il seguito di questo post »