Arqana Vente d’Elevage: ottimi risultati e top per Altérité

Postato il Aggiornato il

logo_arqanaUltimi fuochi dalle aste francesi con Arqana che ha chiuso ieri la sua Vente d’Elevage a Deauville.
presenti all’asta sono aumentati da 846 agli 871 di quest’anno e i venduti sono stati 675, per una percentuale del 77,50% in lieve contrazione dall’81% della scorsa edizione. Questo è l’unico indicatore negativo, poiché il fatturato è aumentato oltre i 27 milioni di euro dai 26.430.000 del 2013. Il prezzo medio è salito a 40.159 euro da 38.520, con un più del 4,2%. Il prezzo mediano ha accentuato questa salita passando da 13mila a 17mila, con un più del 30,7% davvero significativo. Leggi il seguito di questo post »

L’Immacolata premia Big Violett, la domenica La Chica e Mac Lir

Postato il Aggiornato il

ippodromo del mediterraneoWeek end dell’Immacolata e come da tradizione è andato in scena il meeting di Siracusa, riveduto e corretto nella sua programmazione, con l’accorpamento delle due listed per giovani in un unico appuntamento, il Criterium dell’Immacolata sui 1.400.
La domenica siciliana ci ha riservato due Handicap Principali, il Criterium Aretuseo sul doppio chilometro e il Nastro d’Oro di Sicilia per tre anni e oltre sui 1.400. Leggi il seguito di questo post »

Brex, Drago da Criterium. Comet, Queen Dioscuri, Rosenberg un Must di Gasparini!

Postato il

ippodromo-san-rossoreSan Rossore proponeva la sua domenica più importante con la disputa del 26esimo Criterium di Pisa, listed race sul chilometro e mezzo per puledri giunto alla quinta edizione in pista grande. A risolvere la contesa è stato l’atteso Brex Drago, il Mujahid della Intra che ha fatto soffrire non poco i suoi sostenitori per il consueto vizietto dello scarto mostrato già a Napoli e Firenze. Leggi il seguito di questo post »

Champions Cup: dal dirt esce Hokko Tarumae

Postato il Aggiornato il

japan cup dirtPoche ore fa in Giappone si è svolta la Champions Cup, già conosciuta come Japan Cup Dirt, sfida di Gruppo 1 e in origine in programma a Tokyo, sui 2.100, il giorno antecedente la Japan Cup e poi fino all’anno scorso ad Hanshin con la distanza ridotta a 1.800. Quest’anno altra modifica e spostamento presso l’ippodromo Chukyo di Nagoya dove sono stati in sedici a raccogliere la sfida sul miglio allungato in senso antiorario e per un montepremi a dir poco elevato, ben 196milioni di Yen, circa 1,9 milioni di dollari e quasi un milione al vincitore. Leggi il seguito di questo post »

Domenica clou a San Rossore: Criterium più Andred e Rosenberg

Postato il

ippodromo-san-rossoreA San Rossore scocca l’ora del convegno clou della riunione autunno-inverno, quello che andrà in scena domani con la disputa del 26esimo Criterium di Pisa, giunto alla quinta edizione in pista grande, dell’Andred, per il secondo anno in versione handicap limitato, e del tradizionale Rosenberg, handicap principale sul miglio.
Saranno undici i puledri al via della listed Leggi il seguito di questo post »

Tattersalls Breeding Stock Sale: dati in ribasso ma asta ottima, possibile?

Postato il Aggiornato il

Tattersalls_UKUltima asta Tattersalls dell’anno riservata alle fillies, in o out of training, e alle fattrici. Da lunedì a giovedì sono passate ben 882 (891 nel 2013) sotto il martello del banditore su 1096 lotti iscritti (1.118), con un quantità di venduti pari a 685 (721), per una percentuale del 77,6% sui presenti. Il fatturato totale segna 48,290,695 ghinee inferiore a quello dello scorso anno, quasi 63milioni di ghinee, soprattutto a causa del minor numero di lotti e di una qualità media meno pregiata delle cavalle presenti. Infatti il prezzo medio si è attestato a 70,497, meno 19% rispetto allo scorso anno. Il mediano è arrivato a 26,000 con un decremento dall’anno precedente di oltre il 7%.
Sembrerebbe un’asta negativa visto i valori sopra citati, invece crediamo proprio il contrario. Leggi il seguito di questo post »

Corral Canyon vince nel Goldoni e Stefano Botti eguaglia il record di vittorie con i due anni: 106!

Postato il Aggiornato il

ippodromo-san-rossoreSan Rossore mandava in scena l’ultimo convegno del mese di novembre con i puledri protagonisti del Premio Goldoni, handicap principale sulla distanza del miglio in pista grande. A spuntarla con un gran recupero da posizione defilata è stato l’ospite romano Corral Canyon, un bel Gladiatorus presentato in condizioni splendide da Gigino Polito. Il portacolori di Francesco Callegari (anche allevatore) e Alda Dapelo, i colori nobili dell’Ascagnano, ha beneficiato di una monta paziente e intelligente da parte di Domenico Migheli, saggio nel lasciar tranquillo Corral Canyon nella prima parte del percorso, Leggi il seguito di questo post »