Australia infortunato e ritirato in razza

Postato il Aggiornato il

AustraliaIrishDerby2014TJ298Avanti un altro. Dopo il ritiro dalle corse di Sea The Moon, in seguito all’infortunio subìto dopo il Derby tedesco, e dopo il ritiro del fenomenale Kingman dovuto al persistere dei problemi alla gola ecco il terzo ritiro eccellente quest’anno. Il doppio Derby Winner, inglese e irlandese, Australia è stato ritirato in razza dal Coolmore, proprietario e futuro gestore dell’attività stalloniera del campione, per colpa di un infortunio allo zoccolo mentre era in allenamento in vista dell’ultimo obbiettivo stagionale, il Qipco Champions Day della prossima settimana ad Ascot.
Kevin Buckley, l’incaricato del Coolmore per il Regno Unito, ha affermato al Racing Post che l’infortunio interessa lo zoccolo posteriore destro e dopo un consulto con il maniscalco, i veterinari e con i proprietari si è deciso di optare per il ritiro dalle competizioni.
A inizio settimana si era mostrato un certo dolore al tallone del cavallo che aveva insospettito veterinari e professionisti, si pensava a un ascesso e pulita la zona l’infezione si è rivelata. Ovviamente un contrattempo simile frena la preparazione, si parla di un paio  di settimane di stop, per una corsa così temporalmente vicina e ha obbligato lo staff a rivedere i piani.
Il figlio di Galileo, come già detto, ha impressionato nell’annata andando a vincere, sia a Epsom che al Curragh, la prova regina per i tre anni, il Derby, e inoltre ha conseguito anche le Juddmonte International Stakes davanti al vincitore del Derby francese (Jockey Club) The Grey Gatsby, lo stesso soggetto che lo ha invece sopravanzato all’ultima corsa disputata le Irish Champion Stakes.
Australia chiude la carriera in pista con otto corse disputate, cinque vittorie, tre di Gruppo 1, due secondi posti e un terzo (nelle 2.000 ghinee, troppo corte per lui). Ruolino di marcia niente male per l’allievo di Aidan O’Brien, che pur avendolo fatto correre sulla distanza classica ha sempre sostenuto che il suo allievo desse il meglio sul doppio chilometro.
Adesso lo aspetta una nuova carriera che sicuramente gli porterà in dono delle fattrici di primissimo ordine come il suo pedigree e la sua carriera agonistica meritano. Per quanto riguarda il tasso di monta, nulla è ancora trapelato.

Antonio Viani@AntonioViani75

2 pensieri riguardo “Australia infortunato e ritirato in razza

    Treve: sfida al terzo Arc! « DerbyWinner ha detto:
    11 ottobre 2014 alle 14:16

    […] sorpresa dopo l’altra. Dopo l’annuncio dell’addio alle corse di Australia adesso arriva la notizia che Treve, la vincitrice delle due ultime edizioni dell’Arc de […]

    Mi piace

    Nuovi sire 2015 – Terza Puntata « DerbyWinner ha detto:
    5 novembre 2014 alle 14:05

    […] o Fastnet Rock rimane la trattativa privata). Vi segnaliamo che il nuovo stallone Australia (di cui vi avevamo già parlato) funzionerà a 50.000 euro, mentre Ruler of The World a 20.000, War Command a 15.000 e Kingsbarns a […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...