stalloni italiani

2018, l’anno degli stalloni!

Postato il Aggiornato il

logo derbywinnerMai come in questa annata stiamo assistendo all’arrivo, quasi giornaliero, di nuovi riproduttori per il nostro galoppo.
Una reale iniezione di fiducia e un concreto aiuto all’allevamento nazionale che arriva in un momento particolarmente difficile del nostro settore.
A fronte di questa bella novità si corre però il rischio di non essere in grado di sfruttare appieno questo grande vantaggio.

Leggi il seguito di questo post »

I voti alla giornata del Tesio!

Postato il Aggiornato il

Analizziamo attraverso i voti la giornata di ieri a San Siro. Dal vincitore del Premio Tesio, Full Drago, passando per i suoi avversari, fino alla maratona del Monterosa, i protagonisti della domenica milanese, una giornata speciale anche per gli stalloni italiani.   Leggi il seguito di questo post »

Italians around the World #1: Paolo Romanelli (Parte II)

Postato il

the worldPer la rubrica Italians around the World continuiamo la nostra chiacchierata con Paolo Romanelli, appassionato ippico italiano coinvolto a 360° con la sua Ital-Cal Horse nel mondo del galoppo globale.
Ci siamo lasciati ieri parlando della situazione ippica negli USA  e di alcune idee che si potrebbero importare qui da noi (Leggi QUI).
Adesso invece passiamo a parlare dei tuoi legami con l’ippica italiana odierna. Sei stato il principale Leggi il seguito di questo post »

2015, I cavalli Made in Italy battono i pregiudizi!

Postato il Aggiornato il

Scudetto italiaIl 2015 ha visto sventolare il tricolore sul pennone più alto!
Negli ultimi giorni dell’anno, il 29 per la precisione, è uscito un articolo molto interessante su Trotto & Turf a firma Franco Castelfranchi che analizzava le corse di Gruppo e Listed inserite nel calendario 2015 del galoppo italiano.
Ottanta prove che danno un’idea precisa dello stato dell’arte e soprattutto fanno risaltare alcuni aspetti per noi molto importanti.
L’accurata analisi (complimenti all’autore) inizia mostrandoci che nella maggioranza dei casi,  41 occasioni su 80 (che diventano 21 su 28 contando solo i Gruppi), gli stranieri hanno raccolto la sfida lanciata dai nostri. Leggi il seguito di questo post »

San Rossore incorona Azzeccagarbugli e Aury Touch. Ancora ottimi risultati per gli stalloni Made In Italy!

Postato il

san rossoreDomenica di gala per l’ippica toscana e per San Rossore in particolare con la disputa del Criterium di Pisa e dell’Andred.
La Listed per i puledri sui 1500 ha visto imporsi il favorito Azzeccagarbugli che si è prontamente ripreso dallo scivolone patito, per colpa del terreno, nel Gran Criterium. Il figlio di Kodiac della Effevi ha imposto la legge del più forte anche su un tracciato non propriamente ideale per lui e che non gli ha permesso di esprimere a pieno il suo potenziale. Leggi il seguito di questo post »