marco botti

Tattersalls September, top price con record ma numeri in flessione.

Postato il Aggiornato il

tattersalls-irelandSecondo giorno di aste a Fairyhouse e chiusura con record nel top price. Tanti acquisti da parte di compratori italiani, ma gli indicatori parlano di una flessione.

Leggi il seguito di questo post »

September Yearling Sale, il primo giorno non presenta squilli.

Postato il Aggiornato il

tattersalls-irelandFairyhouse è da sempre un’asta molto attesa, sia dai compratori che sanno di avere davanti un bel lotto di puledri, sia dagli analisti per cercare di capire lo stato di salute del galoppo europeo.

Leggi il seguito di questo post »

Marco Botti in back to back con Grendisar! A St. Moritz non si corre per il caldo!

Postato il Aggiornato il

british racing logoDeja vu oggi a Lingfield! Nelle due Listed in programma hanno replicato il successo i vincitori dello scorso anno.
Nelle Cleves Stakes, sui 6 furlong, è stato Rivellino a compiere il primo back-to-back di giornata dopo aver inseguito lungo il percorso il tedesco Gamgoom (Exceed And Excel), ben conosciuto da noi per la vittoria nel Cancelli e per il successivo nulla di fatto nell’Omenoni. L’allievo di Burke come detto ha piegato sul palo il tedesco e con maggior facilità la favorita sudafricana Cold Ice (Western Winter). Leggi il seguito di questo post »

Fanciful Angel e Blueberry, trionfo a Meydan! Forries Waltz dal Sudafrica al Gruppo II

Postato il

Meydan dubaiGiovedì di festa per i nostri connazionali grazie all’affermazione di Fanciful Angel.
Il castrone figlio di Dark Angel ha emozionato gli appassionati ippici italiani riuscendo nell’impresa di correre poco più di cento metri e vincere un ben dotato, 108mila euro il montepremio, handicap sul miglio. Leggi il seguito di questo post »

Divorzio Coolmore-O’Brien. O’Meara smentisce, chi potrebbe essere il nuovo master a Ballydoyle?

Postato il

coolmoreDavvero la storia ventennale (dura dal 1996) tra il Coolmore e Aidan O’Brien è ai titoli di coda?
Nella giornata di ieri era uscita la voce che i dissapori tra il boss di Coolmore, Magnier, e il maghetto di Ballydoyle fossero oramai insanabili, con O’Brien sostituito dal nuovo astro David O’Meara.
Se dai quartier generali dei due contendenti nulla è trapelato, oggi è arrivata la (secca) smentita del trainer di Nawton, che dichiara di non essere mai stato contattato da nessuno del Coolmore in merito a un possibile suo trasferimento a Ballydoyle. O’Meara quindi si chiama fuori, sarà vero o è solo pretattica, magari per evitare polemiche continue di qui alla fine della stagione? Difficile dirlo. Leggi il seguito di questo post »

Well Done Lady Dutch, vittoria in Listed per il training di Botti e i colori dei Borsani

Postato il Aggiornato il

british racing logoUna Pasqua di vittorie per i nostri cavalli italiani. Non solo, anche per i nostri trainer e i nostri proprietari. Dopo la doppietta di Lingfield ecco arrivare ancora belle notizie dall’Inghilterra, in questo caso da Kempton, dove ieri Lady Dutch (Dutch Art) ha riportato le Snowdrop Fillies’ Stakes, listed sul miglio per femmine.
La femmina dell’Immobiliare Casa Paola, della appassionata famiglia Borsani (tanti complimenti anche a loro) è passata ad inizio anno in training in UK da Marco Botti e dopo aver riportato alla prima uscita una condizionata sul miglio sempre a Kempton ecco che arriva il primo allora importante sulla pista All Weather dove pare trovarsi alla grande. Leggi il seguito di questo post »

Lingfield incorona re d’inverno Tryster. Molta Italia nelle listed

Postato il

british racing logoIl lungo inverno inglese, che si chiuderà ufficialmente venerdì 27 marzo per lasciar spazio alla stagione in erba che prenderà il via il 28, ha mandato in scena l’ultimo capitolo di spicco con il bellissimo sabato da Lingfield Park che proponeva un Gruppo 3, il tradizionale Winter Derby, e ben due listed, una per i tre anni e l’altra per gli anziani velocisti.
Nella pattern di giornata assunto superiore del cresciutissimo Godolphin Tryster, il baio da Shamardal che ha completato il quarto successo in quattro uscite sulla superficie rimanendo imbattuto nell’annata. Il pupillo di Charlie Appleby Leggi il seguito di questo post »