ward

Divorzio Coolmore-O’Brien. O’Meara smentisce, chi potrebbe essere il nuovo master a Ballydoyle?

Postato il

coolmoreDavvero la storia ventennale (dura dal 1996) tra il Coolmore e Aidan O’Brien è ai titoli di coda?
Nella giornata di ieri era uscita la voce che i dissapori tra il boss di Coolmore, Magnier, e il maghetto di Ballydoyle fossero oramai insanabili, con O’Brien sostituito dal nuovo astro David O’Meara.
Se dai quartier generali dei due contendenti nulla è trapelato, oggi è arrivata la (secca) smentita del trainer di Nawton, che dichiara di non essere mai stato contattato da nessuno del Coolmore in merito a un possibile suo trasferimento a Ballydoyle. O’Meara quindi si chiama fuori, sarà vero o è solo pretattica, magari per evitare polemiche continue di qui alla fine della stagione? Difficile dirlo. Leggi il seguito di questo post »

Royal emotion

Postato il Aggiornato il

 

Royal_Ascot_Chauffeur-ServiceAnche l’edizione 2014 del meeting di Royal Ascot è andata in archivio. Un’edizione che ha visto l’ennesima conferma del successo del sistema ippico britannico. Una realtà capace di condensare il meglio dell’ippica internazionale, anzi meglio dire globale vista la presenza di rappresentanti di ogni continente, in cinque giorni. Se un allenatore a stelle e strisce come Ward, sostiene che il Royal Ascot è meglio delle Breeders’ vuol dire che davvero ad Ascot hanno sviluppato la ricetta perfetta. Difficile scegliere la giornata migliore perché ogni convegno ha avuto uno o più vertici e i temi da trattare sono tanti, ne scelgo solo cinque, come il numero delle giornate del Royal Ascot e utilizzerò il fil rouge delle foto per presentarveli, scusandomi in anticipo per le omissioni e anzi vi invito fin da ora a scriverci quali secondo voi siano state le istantanee più belle e le storie più interessanti, così da creare un album completo ed eterogeneo.
Leggi il seguito di questo post »