panther cat

132° Derby Italiano: tutte le informazioni sui quindici partenti!

Postato il Aggiornato il

132 derbyIn 15 hanno accettato l’ingaggio nella 132esima edizione del Derby Italiano.
Un’edizione molto incerta che ha più di un soggetto in grado di compiere l’impresa, da anni non vedevamo un Derby così difficile da pronosticare e questo è un bene per l’ippica italiana.
Quindici è il numero di partenti che ci aspettavamo, magari i più critici ne avrebbero voluti non più di una dozzina perché con così tanti c’è il concreto rischio di sfalsare i reali valori tecnici, però le corse sono belle anche per questo. Le gabbie di Capannelle (speriamo che l’ippodromo sia pienissimo) si apriranno alle ore 17.55 e se negli scorsi giorni vi abbiamo presentato ospiti e indigeni, adesso vediamo di classificarli in base al valore, su una nostra (quindi fallibile) ipotetica scala di rating (il DerbyWinner Rating) dall’1 al 5, dai favoriti (cinque stelle) agli outsider: Leggi il seguito di questo post »

L’analisi degli iscritti italiani per il Derby: dalla femmina volante ai giovani leoni, ecco le speranze tricolori

Postato il Aggiornato il

sound of freedom regina elena 2015.3Dopo avervi presentato gli invader iscritti al Derby del 17 maggio adesso passiamo alla difesa italiana forte soprattutto dell’agguerrito schieramento di Cenaia, con il Master Stefano Botti che va alla caccia del terzo Derby consecutivo dopo i sigilli di Dylan Mouth e Biz The Nurse, del quarto negli ultimi cinque anni.
La sfida si arricchisce di sapore storico perché l’imbattuta Sound Of Freedom (Duke Of Marmalade), dominatrice del Regina Elena per la Effevi, potrebbe andare a caccia di una vittoria leggendaria, per un’impresa riuscita per ultima ad Archidamia nel 1936. Leggi il seguito di questo post »

Un Berardelli con vista Derby

Postato il Aggiornato il

capannelleLa prima splendida domenica dell’autunno romano partirà subito forte con la disputa del Guido Berardelli, tradizionale Gruppo 3 per i puledri sui 1800 metri in vista del Derby del prossimo anno.
Purtroppo il monopolio di Cenaia e del suo cannibale Stefano Botti (sia chiaro nulla contro un grandissimo allenatore qual è Stefano, ma solo una constatazione, ndr), a segno in quasi tutte le prove elitarie riservate ai due anni, fa si che l’edizione 2014 sia una sfida in famiglia, con l’unico “intruso” di Gianluca Bietolini Panther Cat (Tale Of The Cat) che proverà Leggi il seguito di questo post »