Un Berardelli con vista Derby

Postato il Aggiornato il

capannelleLa prima splendida domenica dell’autunno romano partirà subito forte con la disputa del Guido Berardelli, tradizionale Gruppo 3 per i puledri sui 1800 metri in vista del Derby del prossimo anno.
Purtroppo il monopolio di Cenaia e del suo cannibale Stefano Botti (sia chiaro nulla contro un grandissimo allenatore qual è Stefano, ma solo una constatazione, ndr), a segno in quasi tutte le prove elitarie riservate ai due anni, fa si che l’edizione 2014 sia una sfida in famiglia, con l’unico “intruso” di Gianluca Bietolini Panther Cat (Tale Of The Cat) che proverà ad interrompere l’egemonia bottiana.
Dopo gli ultimi tre successi ottenuti con Duck Feet, Never Say Never e Gentleman Only, Stefano Botti ha la ghiotta chance di firmare il poker consecutivo schierando un terzetto molto agguerrito, capeggiato dall’imbattuto Misterious Boy (Arcano), il promettente biondo dell’Aleali fratellastro di Biz The Nurse.
Dopo un esordio vittorioso in giugno a San Siro il sauro sfacciato ha siglato da puledro ancora molto verde il De Montel, alla seconda uscita della carriera, stampando una frazione conclusiva notevole che gli ha permesso di recuperare da posizione scomoda.
Quel giorno il suo interprete Mirco Demuro rimase impressionato dai mezzi del Boy biancoceleste, mezzi confermati nella ricomparsa romana dello scorso 28 settembre, quando nel Le Marmore, condizionata sui 1800 metri, ha dominato con tre lunghezze di margine proprio lo stesso Panther Cat nonostante la resa di ben quattro chili. Stavolta in sella al favorito salirà Dario Vargiu (due gli allori per il jockey sardo nel Berardelli con Fisich e Never Saygiubileo Never), il quale potrà schiarirsi le idee sulle due più promettenti pedine in vista del Nastro Azzurro 2015 considerato che ha già saggiato le doti dell’impressionante compagno di colori Roccia D’Oro, destinato al Campobello.
La minaccia più importante per l’imbattuto Aleali arriverà probabilmente dal vicino di box Altroquando (Aussie Rules), portacolori della Divita cara all’appassionato attore Maurizio Mattioli. Il baio ha debuttato con un posto d’onore a San Siro alle spalle di Tango d’Arcadia ma già alla seconda uscita ha dimostrato tutta la sua bontà risolvendo una maiden in grande stile ai danni dell’ottimo coetaneo Azari. Un inconveniente purtroppo non gli ha consentito di prender parte al De Montel ma non appena recuperato è di nuovo sceso in pista, quattro mesi dopo il sigillo milanese, dominando il Blueberry Halling Spectrum in una condizionata di San Siro. Il terreno pesante gli ha certamente messo le ali ma attenzione perché la sua mole imponente potrebbe consentirgli di esser parecchio efficace anche sul probabile fondo galoppabile di domenica a Roma.
Da Cenaia arriverà un altro imbattuto, il sauro Yucatan (Muhtathir), un portacolori della Intra che dopo l’esordio vittorioso e un po’ a sorpresa in una debuttanti molto qualitativa, ha confermato le sue doti siglando una bella condizionata milanese. In sella al sauro salirà Mirco Demuro, autore di una doppietta in verde-rosa Incolinx nel 2009-2010 con Tauman e Duel.
Come già detto l’unico intruso sarà l’inesperto ma dotato allievo di Gianluca Bietolini Panther Cat, il baio di Nazzareno Marchetti che dopo un devastante esordio napoletano ha seguito Misterious Boy nel Le Marmore, meritandosi il tentativo.
Insomma saranno, come detto, in pochi domenica nel Berardelli, soltanto quattro, e questa purtroppo è quasi una costante di questo autunno ippico con i due anni, però ci consola il fatto che siano potenzialmente buoni e in grado di fornire uno spettacolo all’altezza dell’importanza del premio.

Edoardo Borsacchi@Edobor88Edoardo

Un pensiero riguardo “Un Berardelli con vista Derby

    […] contorno alle due prove principali, Lydia Tesio e Berardelli, la domenica di Capannelle offre altre belle corse. Come nella prova per i due anni, saranno in […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...