paolo favero

Pisa: Favero colpisce anche in piano e la Ribot Cup parla inglese

Postato il

san rossoreUn’altra domenica pisana, la prima del mese clou di marzo, è andata in scena con la disputa dell’ottava Ribot Cup, la competizione riservata ai giovani fantini, e della quarta edizione del Palio dei Comuni della Provincia di Pisa.
Iniziamo dalla prova clou del pomeriggio, tecnicamente parlando, la condizionata per i tre anni sul chilometro e mezzo che ci ha consegnato probabilmente un pretendente in grado di partecipare al Premio Pisa del prossimo 29 marzo. Fa uno strano effetto ma ad allenare il vincitore Magical Roundabout è proprio Leggi il seguito di questo post »

Pisa: Sol Invictus nella Gran Corsa Siepi Nazionale e High Master nel Criterium

Postato il Aggiornato il

san rossoreSan Rossore ha mandato in scena in questa terza domenica di febbraio la seconda giornata clou riservata ai saltatori, con ben due Gran Premi in siepi, la Gran Corsa Siepi Nazionale (Gruppo 1 per anziani sui 4000 metri) e il Criterium d’Inverno (Gruppo 2 riservato ai quattro anno sui 3500 metri).
Il grande protagonista della domenica è stato ancora una volta il superbo Leggi il seguito di questo post »

San Rossore, dominio Favero nelle siepi

Postato il Aggiornato il

san rossoreMentre Agnano mandava in scena la giornata imperniata sui tre handicap principali, a San Rossore i binocoli erano puntati sugli ostacoli e principalmente sulla Gran Corsa Siepi di Pisa (Gruppo 3), risolta senza patemi dal favorito Sol Invictus (King Charlemagne), il castrone di sette anni allenato da Paolo Favero e montato con sicurezza da Jo Bartos. Il portacolori della Magog, che aveva conquistato la prova di preparazione disputata sulla pista, Leggi il seguito di questo post »

Pisa, un 2014 pieno di passione

Postato il Aggiornato il

san rossoreSan Rossore ha chiuso i battenti domenica con l’ultimo convegno di un 2014, come al solito positivo in termini di riscontro di pubblico, nonostante il grave periodo che ci attanaglia ormai da anni. La gestione della Società Alfea, sempre improntata sulla ricerca dello spettacolo adeguato da proporre ad un pubblico esigente e competente come quello toscano, ha rispettato in pieno le attese ed anche in queste ultime due giornate dell’anno se n’è avuta la conferma con il pienone sulle tribune, in special modo nella giornata di Santo Stefano. Leggi il seguito di questo post »