Solow nelle Sussex Stakes per allungare la serie!

Postato il

goodwood racecourseIl Glorious Goodwood entra nel vivo con la disputa oggi delle attese Sussex Stakes che pur avendo perso molto interesse dato dalla mancanza della sfida tra Gleneagles e Solow comunque rimangono un Gruppo I da gustare. Prima di analizzare la giornata odierna ci soffermiamo su quanto avvenuto ieri, giornata di apertura con le Vintage e le Lennox Stakes in copertina.
La prima prova, un Gruppo II per due anni sui sette furlong, ha visto primeggiare Galileo Gold un portacolori della Al Shaqab Racing la scuderia qatariota il cui paese è anche sponsor del meeting.
L’allievo di Hugo Palmer, on fire dopo la recente affermazione con Covert Love nelle Irish Oaks, montato dal nostro Frankie Dettori – una vera seconda giovinezza per lui quest’anno – ha atteso in buona posizione e non appena in retta, complice anche lo scarto in diagonale del battistrada Welford, si è lanciato lungo la retta assieme a Ibn Malik. Nel furlong finale Galileo Gold ha avuto la meglio sul rivale sopravanzandolo e finendo sul palo davanti di tre quarti di lunghezza con Ibn Malik dietro e terzo Palawan.
Il figlio di Paco Boy è giunto alla terza affermazione consecutiva dopo un debutto al secondo posto confermando leGoodwood_001_Iconic[3]634045165530981250 aspettative che lo circondavano e che ne avevano fatto il contro favorito dietro Strong Challenge il quale invece si è inabissato nel finale.
Nelle Lennox invece è tornato prepotentemente al successo Toormore che dopo il secondo dell’anno scorso conquista quest’anno il gradino più alto del podio davanti a Dutch Connection. Vittoria che arriva nella prima corsa dopo il passaggio sotto la giubba blu della Godolphin.
Monta all’avanguardia per James Doyle che ha richiesto una grande sforzo al suo allievo soprattutto dopo le battaglie primaverili. La risposta è stata ottima è dopo un anno senza vittorie, ma con tanti buoni piazzamenti, è giunta l’affermazione per il figlio di Arakan che a due anni aveva proprio trionfato nelle Vintage Stakes qui a Goodwood.

Veniamo alla giornata odierna e alla corsa faro, le Sussex, Gruppo I sul miglio dove saranno in otto a sfidarsi. Come detto l’assenza di Gleneagles porta Solow (Singspiel) ad essere il chiaro favorito a due terzi con Night Of Thunder (Dubawi) secondo a quattro e mezzo. Difficile immaginare una sconfitta del castrone di Freddy Head che arriva alla solow ispahancorsa con una suite di sette vittorie consecutive e una primavera 2015 con i fiocchi dove ha inanellato in serie: Dubai Turf, Ispahan e Queen Anne. Se il cavallo non ha risentito degli sforzi non vediamo come gli avversari possano impensierirlo.
L’antagonista, come detto, dovrebbe essere Night Of Thunder giunto però solo quinto nelle Queen Anne sopra menzionate e che prima aveva vinto le Lockinge su Toormore. Il Godolphin di Hannon è un ottimo soggetto ma non ci pare in grado di impensierire il campione francese. Tra gli altri presenti scegliamo Arod, il Teofilo di Chapple-Hyam, che viene montato da Andrea Atzeni e questo è oramai un plus per ogni cavallo, inoltre ci piace perché la forma ci pare in crescendo. Altro rivale è Belardo, il Varian che Atzeni montò lo scorso anno nelle Dewhurst vinte, però quest’anno non si è ancora ripetuto sui suoi standard.
Chiudono il campo l’O’Brien Cougar Mountain, il Balding Here Comes When, il Channon Bossy Guest e come estremo outsider il Fahey Gabrial.
In giornata abbiamo anche le Gordon Stakes, di Gruppo III sui 2400 per tre anni, dove attendiamo Highland Reel (Galileo) e dove Atzeni salirà sullo Stoute Disegno, mentre Dettori sarà su Prince Gagarin, e le Molecomb, Gruppo III per due anni sul chilometro, con Dettori in sella al favorito King Of Rooks (Accalmation) che deve riscattare la sconfitta da favorito nelle Norfolk.
Il terreno si sta asciugando a Goodwood e viene dato per buono e questo non fa che aumentare il rammarico per il forfait di Gleneagles, ma il dado è stato tratto e ora possiamo solo ammirare i protagonisti in pista.

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

Photo Solow © Paris-Turf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...