cape magic

Misterious boy nel Berardelli e le listed romane

Postato il Aggiornato il

giubileoAssieme al Lydia Tesio la domenica romana ci proponeva un compendio di corse all’altezza tra cui spiccava la classica per i due anni il Guido Berardelli sui 1.800 con status di Gruppo 3.
Pur con solo quattro partecipanti al via la corsa è stata interessante e molto contesa. All’inizio è Altroquando il portacolori dell’appassionato attore Maurizio Mattioli a prendersi la briga di scandire il ritmo davanti. All’intersezione delle piste il battistrada veniva apparigliato dagli avversari con allo steccato Yucatan e all’esterno di Altroquando, il Bietolini Panther Cat, mentre a centro pista iniziava ad aumentare la falcata l’Aleali Misterious Boy. Questo bel ventaglio durava Leggi il seguito di questo post »

Il contorno della domenica romana: Scheibler, Pandolfi e Nearco

Postato il Aggiornato il

capannelleDi contorno alle due prove principali, Lydia Tesio e Berardelli, la domenica di Capannelle offre altre belle corse.
Come nella prova per i due anni, saranno in pochi anche i tre anni impegnati nello Scheibler, listed sul doppio chilometro: anche qui agguerrito il team di Cenaia con il Dioscuri Bertinoro (Aussie Rules), a segno sulla pista nel San Giuseppe e runner up nel Berardelli dello scorso anno, che tenterà di bissare il successo in listed ottenuto nell’Italia, e l’Intra Uniram (Ramonti), che dopo aver saltato i Gran Premi primaverili è esploso Leggi il seguito di questo post »