Sabato di rientri a San Siro

Postato il Aggiornato il

Immagine 103Iniziamo ad analizzare il sabato di San Siro dove potremo assistere al Ricciotti Frediani, condizionata sul miglio per quattro anni e oltre, che vedrà alle gabbie il vincitore del Natale di Roma (Listed) Regarde Moi, (King’s Best) della Due C insieme con l’altro Listed winner Verdetto Finale (Nayef) della Incolinx, entrambi al rientro e che si divideranno i favori della punta. A sfidarli Adragon, Colpevole e Psichedelic, questi  ultimi due buoni soggetti in handicap e dalla femmina Nayefday inferiore ma favorita al peso.
Il resto della giornata proporrà tre corse per due anni, due saranno maiden divise per sesso, con quella maschile, sui 1600, che riproporrà il buon Azari, training Grizzetti, alla ricerca della prima affermazione dopo il rientro della scorsa settimana dietro Mia Eccellenza e, se non accuserà la fatica dell’impegno ravvicinato, potrebbe togliersi la qualifica di maiden. Viene affrontato da altri quattro soggetti tra cui il debuttante figlio di Mastercraftsman Ouragan Gris che insieme a Balami Fan saranno la coppia di Botti, mentre gli altri due saranno due figli di Cima de Triomphe: Cima Coppi per Gonnelli e Heaven’s Trionphe per Premoli.
Nella maiden per femmine, sui 1200, saranno in nove, due per i Marcialis, Nata’s jam e Salar Park Lass questa al debutto, due anche per Grizzetti, Aleer Air Born e Zida, anch’essa al secondo impegno ravvicinato dopo il debutto di sabato scorso. La Dormello presenterà la Deb. Miraglia, mentre la Razza Latina Trust You, Silvia Casati per la Topeeka Summer Colours che potrebbe venire avanti bene, mentre Botti avrà la probabile favorita, cioè Kyllachy Queen buona terza al debutto dietro all’ottimo Hero Look. Chiude il lotto la Manili Ammone al debutto.
Terza e ultima corsa per due anni la condizionata, il Premio Volta, ancora sul miglio (a una settimanaImmagine 108 di distanza da una proposizione identica, complimenti per la programmazione) che ha raccolto cinque partenti. I favori del pronostico sono per il Blueberry Halling Spectrum, che ha le uniche incognite nel rientro dopo il bel debutto a giugno con vittoria e nel peso maggiore che si trova a dover portare. Il castrone da Halling, training Botti, ritrova il già battuto Zoan, secondo settimana addietro e alla terza corsa in tre settimane, per Grizzetti e due Incolinx, Worgait, buon soggetto che a Merano ha ben battuto Zoan, e Miami Beach che finora non ha incantato. A completare il quadro il Gonnelli Balabar, sette corse in carriera e due ultime vittorie in vendere a Livorno.
Di spalla due handicap di minima, uno per gentlemen e amazzoni sul doppio chilometro che per classe non dovrebbe sfuggire al Verglas Don Viannei, un soggetto che aveva fatto sperare al debutto ma che sembra essersi perso. In alternativa non dispiacciono Saveinasse e Funkmasterflex. L’altro handicap di minima sui 1800 ha in Eccentrica la nostra scelta con l’alternativa Tintischnell. Per finire una vendere sui 1200 nella quale il più quotato è Speedy Boarding, altrimenti si potrebbe andare su Ariam Breeze e Stormy Weather.
In totale nella giornata quarantasei partenti, pochi in termini assoluti ma fin troppi se pensiamo alla programmazione insensata e ripetitiva che subiamo da tempo.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...