Doncaster – Day Three Estimate torna al successo

Postato il Aggiornato il

cotai glory2Il terzo giorno del Festival di Doncaster dopo aver celebrato il Cumani-Atzeni day oggi aveva parecchie corse importanti. Innanzi tutto il Gruppo 2 per due anni sui cinque furlong, le Flying Childers Stakes, dove l’Hannon Beacon ha avuto la meglio, anche se solo di una testa, nell’ultimo furlong su Astrophysics e Accepted. Quella che poteva essere una corsa, magari con un vincitore a sorpresa, ma tutto sommato nella norma, è invece stata particolarmente drammatica per via dello scivolone che è occorso al fantino del favorito George Baker su Cotai Glory, che con la corsa in pugno è scivolato di sella, per fortuna senza conseguenze se non la perdita della corsa. Il team del vincitore, un figlio da Paco Boy solo sesto nelle scorse Gimcrack Stakes, ha riconosciuto che senza questo aiuto involontario il risultato sarebbe stato diverso, ma comunque ha avuto una corsa molto positiva anche grazie a un William Buick davvero in sintonia con Beacon.
A seguire la tradizionale Doncaster Cup, il Gruppo 2 sulla lunga distanza (3600 metri), facente parte delle British Champion Series, che ha riportato al successo la beniamina di Sua Maestà The Queen,estimate che dopo essere stata coinvolta suo malgrado nell’affaire del mangime inquinato oggi è tornata a sorridere. Estimate era la chiara favorita della corsa e ha mantenuto le promesse anche grazie a una delle solite monte ispiratissime di Ryan Moore che l’ha chiamata al momento giusto e l’ha portata con sicurezza a passare per prima il palo d’arrivo. Al secondo Whiplash Willie e poi Kalann, mentre Times Up che cercava un tris consecutivo nella corsa nel finale non è riuscito a mantenere il ritmo degli avversari. Per Estimate rimane in piedi la candidatura per la trasferta australiana anche se agnes stewartnessuno del team, dal trainer Sir Michael Stoute al racing manager John Warren, ha voluto sbilanciarsi dicendo che l’ultima parola verrà presa a breve valutando anche ciò che è meglio in vista della futura carriera da fattrice che attende la femmina della Regina.
Altro Gruppo 2 di giornata, le May Hill, per due anni femmine sul miglio è stato riportato da Agnes Stewart, l’allieva di Lynam ha avuto ragione della favorita, la Johnston Muraaqaba, Per il trainer della vincitrice una stagione fantastica visto che finora i suoi allievi hanno portato a casa qualcosa come sette gruppi nell’annata e su Agnes Stewart ha affermato che era arrivata un’importante offerta settimana scorsa, ma che è stata rifiutata e dopo questa vittoria l’obiettivo per quest’anno sarà un ulteriore corsa probabilmente a Parigi. Per il futuro Lynam vede la figlia di Lawman arrivare fino ai 2000, anche se i bookmaker hanno già tagliato la sua quota per le future 1.000 ghinee. Per la sconfitta Muraaqaba, invece, con molta probabilità si tratta dell’ultima corsa dell’anno.
Da segnalare anche la vittoria di Nafaqa (Sir Percy) nelle Flying Scotsman Stakes, Listed per due anni sui sette furlong.
Anche questa giornata è andata in archivio e appuntamento a domani con il clou del St. Leger con Kingston Hill presente e favorito! Stay Tuned.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...