yorkshire oaks

Pleascach, un tornado nelle Yorkshire Oaks. Oggi le Nunthorpe con Acapulco che sfida i grandi

Postato il Aggiornato il

The-Ebor-Festival-York-RacecourseSeconda giornata ieri a York dell’Ebor meeting e nuove emozioni, magari meno scoppiettanti rispetto al Day 1 con la clamorosa sconfitta di Golden Horn da parte della femmina Arabian Queen ma certamente sempre di alto livello e incerte.
In giornata si disputavano le Yorkshire Oaks di Gruppo I per femmine di tre anni e oltre sui 2400 metri, una sfida tra la vincitrice delle Irish Oaks, Covert Love (Azamour) favorita della prova quasi alla pari, e la vincitrice delle Irish 1000 Guineas, Pleascach (Teofilo), oltre alla presenza di Jack Naylor (Champs Elysees) seconda nelle Irish Oaks, Curvy (Galileo) vittoriosa nelle Ribblesdale di Ascot e la francese Sea Calisi (Youmzain) dominatrice del Malleret e pure la terza delle Oaks di Epsom, la Cumani Lady Of Dubai (Dubawi), insomma un vero parterre de roi al femminile. Leggi il seguito di questo post »

Yorkshire: finale con sorpresa

Postato il Aggiornato il

Tapestry wins the Yorkshire OaksIl Day two dell’Ebor Festival aveva nelle Yorkshire Oaks il punto forte, con l’attesa Taghrooda chiamata a confermare la sua imbattibilità.
Sorpresa delle sorprese l’allieva di John Gosden si è dovuta arrendere di una mezza lunghezza alla Galileo Tapestry.
Al betting inglese la figlia di Sea The Stars era favoritissima a un quinto, anche per via dell’impressionante vittorie nelle King George contro i maschi. Usciti dalle gabbie era la Cumani Volume che prendeva il comando incaricandosi di fare l’andatura davanti a Venus De Milo. Le altre tra cui la Leggi il seguito di questo post »