prix robert papin

Fly On The Night nel Papin sulle orme di Rolly Polly e Lui Rei, una sfida tutta europea!

Postato il

france galopDopo il sabato delle King George con il tentativo prestigioso del nostro Dylan Mouth ad Ascot, domenica a Maisons Laffitte un’altra italiana, la romana Fly On The Night parteciperà ad una pattern d’élite come il Prix Robert Papin, il tradizionale Gruppo II per i puledri sui 1100 metri in pista dritta.
L’allieva dei fratelli Giorgi portacolori di Pietro Sinistri, rimasta a Chantilly dopo l’exploit in coppia con Rispolino nel Bois di Gruppo III, capeggia per somme vinte la lista degli undici rimasti dalla quale è sparito l’altro italiano in predicato di tentare oltralpe, il Nuova Sbarra Ottone, il laureato del Primi Passi per Grizzetti e Riccardi che ha dato forfait nella giornata di ieri. Leggi il seguito di questo post »

La cinquina del Papin

Postato il Aggiornato il

MLHippodrome1Il Robert Papin, per noi italiani, è una corsa dal sapore particolare. Molti nostri soggetti di due anni, dopo aver corso il Primi Passi, Gruppo 3 a Milano sui 1200, si sono cimentati in questo Gruppo 2 in programma domani alle 14.30 sull’erba di Maison-Laffitte, per ultima Omaticaya che conquistò un secondo posto dietro la (allora) fenomenale Vorda lo scorso anno.
Quest’anno a sfidarsi sui 1100 della pista dritta non ci saranno nostri portacolori e saranno soltanto cinque i Leggi il seguito di questo post »