lohit

Questa sera a Napoli il Galà del galoppo con due Listed

Postato il

galà del galoppo 2015Napoli è pronta a mandare in scena il suo Galà del Galoppo. Questa sera nella scenografica cornice dell’ippodromo di Agnano saranno in programma ben due Listed e due Handicap principali.
Partiamo dalla Listed più remunerativa, il Città di Napoli, sulla distanza del chilometro e con 55mila euro di dotazione, per i tempi che corrono neanche poco.
Saranno otto i partenti con il rodato Avabin (Amadeus Wolf) come favorito. L’allievo di Gonnelli arriva alla corsa sulla scorta di un doppio successo a seguire sulla pista dove ha schienato alcuni dei rivali che incontrerà stasera, per di più con un peso davvero favorevole di 56 chili. Leggi il seguito di questo post »

Magic Artist sfila l’Ambrosiano a Cleo Fan. Lohit a sorpresa nel Certosa

Postato il Aggiornato il

cavallo_leonardo_3Tempo di Pattern anche a San Siro dove è andato in scena l’Ambrosiano, Gruppo 3 sul doppio chilometro.
La prova ha richiamato cinque soggetti – al netto della rinuncia di Pentagono – tra i quali va annoverato un ospite straniero, il tedesco Magic Artist (Iffraaj). L’allievo di Figge portava in dote alla corsa un buon riferimento tecnico avendo già vinto in Gruppo 3 in Germania e potendo esibire un secondo in Gruppo 2 (nelle Darley Oettingen-Rennen) e due quarti posti in Gruppo 1 (Di Capua e Dallmayr Preis) nel proprio palmares. Leggi il seguito di questo post »

Anchise e Lohit negli handicap e Wordless debutta bene

Postato il Aggiornato il

capannelleRoma ha mandato in scena un’interessante domenica con la disputa di due tradizionali Handicap Principali, il Capannelle e il Sette Colli, oltre a due interessanti debutti tra i puledri.
Iniziamo allora dalle giovani promesse visto che a bagnare l’esordio con una vittoria, in una maiden al femminile sui 1700 metri, è stata una parente illustre della Oaks winner Cherry Collect, delle Oaks&Lydia Tesio winners Charity Line e Final Score. Vedremo in futuro se questa Wordless, una raccolta Rock Of Gibraltar Leggi il seguito di questo post »