dee dee d’or

Saent li beffa tutti, il derby 2016 va alla Incolinx!

Postato il Aggiornato il

derby 2016Un Derby 2016 che, per molti versi, rimarrà nella storia.

Cosa vi avevamo consigliato in sede di presentazione del Derby? Di godervelo senza stare a lamentarvi delle magagne oppure di chi aveva troppo e chi nulla, avevamo ragione o no? Derby più emozionante e meno scontato era davvero difficile da scovare.

Non solo per il vincitore che ha colpito con una quota shock al tot di oltre 28, ma per come è arrivata questa vittoria sorprendente.

Oggi tutti si affrettano a salire sul carro del vincitore tessendo le lodi di Saent, ma sfidiamo tutti voi a trovare pronostici davvero convinti su di lui nei giorni precedenti. I più temerari come noi, sommessamente dicevano che già in passato Saent aveva fatto ricredere i suoi detrattori, pensate un po’ quanto sono belle e imprevedibili le corse…

Leggi il seguito di questo post »

Arriva il Derby: godiamocelo!

Postato il Aggiornato il

000000075_top_news_133__derby_italiano_high-2Domani si rinnova il rito pagano dell’appuntamento con la storia, per la 133esima volta andrà in scena il Derby Italiano e tutti noi appassionati dello sport più bello del mondo, dobbiamo essere entusiasti e pronti a mettere il vestito della festa per celebrare al meglio la giornata clou dell’anno.

Per un giorno, solo domani mi raccomando, dimentichiamo le sventure e le magagne della nostra ippica, i tanti problemi che ci stanno uccidendo e godiamoci il Derby.

Leggi il seguito di questo post »

Dee Dee D’Or vince il Filiberto e si proietta verso il Derby, Mickai trionfa nell’Arno!

Postato il Aggiornato il

dee dee d'or filiberto 2016Dopo la disputa delle due prime Classiche, Parioli e Regina Elena, il lunedì festivo ci portava in dote a San Siro il Filiberto, primo trial con neretto per gli aspiranti al Nastro Azzurro e a Firenze la storica Corsa dell’Arno.

Nella prova milanese sul doppio chilometro erano solo sei i tre anni al via. Un campo partenti non certo numeroso, purtroppo è oramai una costante delle nostre corse, ma abbastanza qualitativo con almeno un terzetto in grado di lottare la corsa.

Il favorito risultava alla fine essere il Dioscuri Full Drago (Pounced) vincitore del San Giuseppe, davanti a Biz Heart, a una quota di due e mezzo e controfavorito vicino (tre e trenta) Dee Dee D’Or (Zebedee) il grigio portacolori della famiglia Crecco che arrivava dalla vittoria nel Donatello. Dietro erano il Marcialis della Fert Way To Paris (Champs Elysees) e gli Effevi Magic Mystery (Pour Moi), alla seconda dopo il debutto vincente in maiden, e Peut Etre Ici (Holy Roman Emperor) tutti attorno al quattro. Sopra il sei Relco Galaxy (Rail Link).

Leggi il seguito di questo post »

Isbuscenskij, la forza di quella carica per far rinascere l’ippica!

Postato il Aggiornato il

carica di isbuscenskjiForse non tutti sanno che il 24 agosto del 1942 in Russia nei pressi del piccolo villaggio di Isbuscenskij è avvenuta l’ultima carica di cavalleria del mondo e i protagonisti di questo atto eroico e straordinario sono stati i Cavalleggeri italiani.
Una assalto tremendo durato ben sei ore, durante le quali quattro squadroni del Reggimento Savoia Cavalleria,  in tutto 700 uomini con i loro inseparabili cavalli, sbaragliarono più di 2500 fanti russi asserragliati nelle loro trincee e dotati di mitragliatrici e mortaio. Leggi il seguito di questo post »