arpinati

Sha Tin: Arpinati sigla il Macau Trophy e Moreira piazza un’altra serie di vittorie

Postato il

happy valley racecourse1Super Arpinati ad Hong Kong. L’ex italiano – a cui curiosamente non hanno cambiato nome, come da prassi locale, all’arrivo nella ex colonia britannica – ha colpito duro domenica imponendosi a Sha Tin nel ricco The Hong Kong Macau Trophy (Gruppo 3 locale) da ben 2 milioni e 400mila dollari di Hong Kong (circa 284mila euro) sui 1400 metri.
Il figlio di Lucky Story era il chiaro favorito della vigilia, posizionato sotto la pari, anche perché arrivava dal secondo posto, dietro Luger, in un handicap sul miglio. Leggi il seguito di questo post »

Gold Fun nello Sprint e Thunder Fantasy nel Classic, Sha Tin secondo atto

Postato il

happy valley racecourse1Giornata di Gran Premi a Sha Tin. Due le prove regine, Il Chaiman’s Sprint Prize di Gruppo 1, seconda prova delle Sprint Series sui 1200 con 6.600.000 H.K. dollars di dotazione, che arrivava dopo la disputa della Steward’s Cup che aveva consacrata la forza di Able Friend. Altra corsa importante era l’Hong Kong Classic, sui 1800 con dotazione di 6 milioni di dollari di Hong Kong (circa 680mila euro), dove il vero favorito era Beauty Only (Holy Roman Emperor), il vincitore della prima Leggi il seguito di questo post »

Beauty Only vince l’Hong Kong Classic Mile! Viva l’Italia

Postato il Aggiornato il

happy valley racecourse1L’Hong Kong Classic Mile, Gruppo 1 sul miglio, parla italiano con Beauty Only sugli scudi e Arpinati quarto!
Alla vigilia timidamente speravamo in un risultato simile, perché quando hai tre ex portacolori italiani in gara su undici partenti, almeno per la legge dei grandi numeri, un minimo di speranza ce l’hai. Se poi i tre “italiani” sono soggetti di livello le speranze si fanno più concrete e con gli ex Gentleman Only (ora Beauty Only), Hoovergetthekeys (ora Flying Moochi) e Arpinati (nome mantenuto) cascavamo bene. Leggi il seguito di questo post »

Hong Kong: le tre meraviglie di DemurOne e altri italiani in vetrina

Postato il Aggiornato il

mirco demuroMirco The Magic Demuro ha di nuovo incantato Hong Kong nel pomeriggio di domenica conquistando una tripletta d’autore nel secondo weekend della sua avventura cinese.
Il top jockey di Marino ha infilato tre successi consecutivi in giornata, con il book pieno di dieci monte a disposizione, portando prima al traguardo il cinque anni Rock The Three (6.4 di quota) in un ricco handicap sul miglio allungato precedendo di una lunghezza tonda il fantino locale Brett Prebble. Demurone ha subito bissato in un handicap di classe 3 sui 1200 metri in sella al favorito (2.6) Star Track, un quattro anni di O’Sullivan capace di dominare con due lunghezze e mezzo di margine la sorpresa Popping Candy interpretato dal britannico Neil Callan. Leggi il seguito di questo post »