jack naylor

Le Irish Oaks a Covert Love, sconfitte Jack Naylor a Curvy

Postato il

irish oaks 2015Tempo di Irish Oaks al Curragh. La classica al femminile vedeva prima del via favorita Curvy, davanti a Words e Jack Naylor.
All’apertura delle gabbie era l’O’Brien Together Forever a prendere il comando e a fare da pacemaker per le compagne di scuderia. Curvy era terza dietro a Covert Love, mentre rimaneva in coda Words. La leader prendeva quattro lunghezze di vantaggio sul gruppo e superava il paletto dei mille al termine con un vantaggio significativo. Leggi il seguito di questo post »

Irish Oaks: Curvy all’esame del quartetto O’Brien

Postato il

irish oaks 2015Al Curragh è tempo di Irish Oaks, la classica femminile sul miglio e mezzo in programma domani nella splendida cornice irlandese. Dopo la rinuncia della favorita dell’antepost Diamondsandrubies, dirottata sulle Nassau del primo agosto a Goodwood (corsa che si preannuncia molto interessante viste le presenze, oltre alla vincitrice delle Pretty Polly, di Star Of Seville, laureata del Diane, e Legatissimo, a segno nelle 1000 Ghinee di Newmarket poi runner up delle Oaks di Epsom e delle Pretty Polly) e della Godolphin Pleascach, laureata delle 1000 Ghinee irlandesi, saranno in dieci a giocarsi lo scettro con tutti i binocoli puntati sulla solidissima Curvy (9/4 la sua quota), la supplementata Galileo di David Wachman che proverà a regalare al trainer irlandese la seconda classica stagionale dopo la zampata di Legatissimo a Newmarket. Leggi il seguito di questo post »

Venerdì di Oaks, undici fanciulle per una corona!

Postato il

Epsom-Derby-Festival-LogoVenerdì pomeriggio si apre il prestigioso Epsom Derby meeting con il primo dei due giorni imperniato sulla disputa delle Investec Oaks, il Gruppo I per le femmine di tre anni sul miglio e mezzo che ha richiamato undici fanciulle, per un mix di qualità davvero molto elevato.
Ryan Moore (a bersaglio nel 2010 con Snow Fairy), già a segno nelle prime due classiche della stagione inglese (Gleneagles e Legatissimo), va alla caccia del quarto alloro classico Leggi il seguito di questo post »