Hong Kong Gold Cup: dominio di Designs On Rome e Moreira

Postato il Aggiornato il

happy valley racecourse1Il consueto appuntamento della domenica mattina con il Far East ci riporta oggi ad Hong Kong dove si disputava un convegno tutto sponsorizzato dal colosso bancario Citibank e incentrato sulla disputa della Hong Kong Gold Cup, Gruppo 1 sul doppio chilometro con dotazione di 10 milioni di Hong Kong dollar (oltre un milione e centocinquantamila euro), seconda prova della Triple Crown locale, la prima è stata la Steward’s Cup di fine gennaio vinta con facilità da Able Friend con Moreira in sella.
Erano otto al via e il caldo favorito risultava Designs On Rome (Holy Roman Emperor) che si presentava con una doppia vittoria nelle ultime due apparizioni sul tracciato, la Longines Hong Kong Cup e il Centenary Vase, e veniva montato dal fantino più caldo del momento Joao Moreira, con il training di Moore.
Contro il super favorito, il trainer locale Tony Cruz mandava ben tre suoi allievi, Blazing Speed (Dylan Thomas), California Memory (Highest Honor) e Helene Super Star (War Front), con il primo, montato dal nostro Umberto Rispoli, che a regola doveva avere rappresentare la sua prima scelta e che nella prima prova della Triplice Corona era giunto quarto dietro Able Friend.
Il vero contro favorito al betting risultava però Military Attack (Oratorio), secondo a Design di una corta testa nelladesigns on rome Hong Kong Cup e a detta del suo trainer, Fownes, pronto a ribaltare la linea.
All’apertura delle gabbie scattava in testa Military Attack con al suo esterno Helene Super Star e subito dietro Blazing Speed. All’ingresso della prima curva Khaya (Librettist) sfruttava la corda per passare al comando con il gruppetto compatto dietro e il favorito Designs On Rome, che come sua abitudine agiva nelle retroguardie anche con un certo distacco dal gruppo di testa.
A metà dell’ultima curva il gruppone era pronto allo scatto finale e Moreira, con molta sagacia, manteneva il favorito a contatto dei primi in seconda pariglia per avere la sinistra libera ed evitare di rimanere imbottigliato.
In retta passati i 400 si apriva un ventaglio formato dall’interno all’esterno da Khaya, Military AttackBlazing Speed, Helene Super Star, Harbour Master e Designs che appena dietro a centro pista veniva su a grande velocità.
Ai 100 finali la grande rimonta di Moreira aveva successo e Designs On Rome si involava verso il successo finale che arrivava con una lunghezza e un quarto su Helene Super Star, che sopravanzava a sua volta Blazing Speed che per l’ultimo gradino del podio batteva un coraggioso Military Attack.
Ottima performance dell’allievo di Moore che grazie anche a una monta fantastica di Moreira (cinquina di vittorie in giornata per lui) ha potuto mettere in mostra la sua migliore qualità, una progressione davvero potente e difficilmente battibile se viene portata da non troppo lontano e in questo diamo grande merito alla capacità del suo interprete che ha fatto spendere il meno possibile lungo il percorso a Designs pur portandolo a ridosso dei primi per poi piazzare il suo pezzo di bravura.
In giornata Rispoli oltre al terzo con Blazing ha ottenuto due secondi, su Celestial Smile e Why Why, e altri due terzi posti, in handicap entrambi, nella prima corsa in sella a Enjoy The Game e nella seconda con Modern Fortune.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...