St Leger Festival e Italia che vince all’estero

Postato il Aggiornato il

StLegerDoncaster-084Primo giorno del Ladbrokes St. Leger Festival di Doncaster, che sabato avrà il clou con la classica più antica in attività che si corre dal 1776.
Nel convegno odierno la competizione principale era la Scarbrough Stakes, sponsorizzata John Smith, una Listed sui cinque furlong per cavalli di due anni e oltre. Il favorito, l’atteso Reckless Abandon (Exchange Rate) che dopo una stagione fantastica a due anni nel 2012 (con
Papin, Morny e Middle Park Stakes nel carniere) si era inceppato, non è riuscito a sbloccarsi neanche in questa favorevole occasione. L’allievo di Appleby per la Godolphin ha dovuto inchinarsi a Mecca’s Angel, una tre anni figlia di Dark Angel, che lo ha anticipato e sopravanzato di due lunghezze e mezza.
Intanto dalla Francia arrivano due belle notizie, il due anni della scuderia Nuvolone, Slew ofslew of fortune Fortune, del quale vi avevamo raccontato il bel debutto con vittoria a Vichy, si è ripetuto oggi allungando la distanza a 1400 a Le Lion d’Angers, nel Prix de Châteauneuf-sur-Sarthe, una condizionata di classe D, con montepremi di ben 27.000. Il puledro figlio di Elusive City ha dominato anche oggi la concorrenza scattando ai duecento finali andando a siglare una notevole doppietta che lo mantiene imbattuto e potrebbe a questo punto aprire a una valorizzazione all’estero oppure a un rientro in Italia al seguito degli altri effettivi del trainer romano Bietolini e magari il target potrebbe diventare una classica italiana. Nello stesso convegno altra vittoria italiana con Madame Cécile, da Blu Air Force e Lamiore, allevata dal compianto Loreto Luciani e di proprietà della Scuderia dei Duepi che si è imposta a reclamare per il training di Alessandro Botti. La cavalla ha avuto l’attenzione dei francesi ma il suo proprietario l’ha difesa. Per finire sempre in Francia, ma a Longchamp, Alessandro Botti ha replicato in reclamare sul chilometro con il vecchio leone Rosendhal, proprietà Pian di Neve, e Cristian Demuro in sella. Complimenti al team per il bel risultato
A domani per il Day Two da Doncaster e per il resto della giornata estera!

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...