Avenir nel Nonette e Vichy per debuttanti

Postato il Aggiornato il

avenir certain2L’Avenir rimane Certain e soprattutto imbattuta. Nel convegno di oggi pomeriggio del meeting di Deauville la figlia di Le Havre ha proseguito la sua sequela di successi, stavolta nel Prix de la Nonette sponsorizzato Shadwell, Gruppo 2 sul doppio chilometro per femmine di tre anni. La grande favorita della vigilia, ha chiuso a sei decimi, non ha giocato alcuno scherzo ai suoi estimatori e ai duecento finali si è involata con facilità e con una progressione davvero impressionante, soprattutto perché il suo interprete Benoist non ha dovuto fare granché se non assecondarla. Seguita dalla sola Crisolles, con in sella Mendizabal che ha cercato di seguire la campionessa senza però riuscire a impensierirla ma almeno limitando il divario finale a una lunghezza e mezza. Al terzo posto è giunta Lavender Lane a più  di due lunghezze dalla seconda.
Per la figlia di Le Havre continua quindi la strada da imbattuta e per di più confeziona uno splendidoavenir certain prix nonnette regalo al suo trainer, Jean Claude Rouget, nel giorno del suo sessantunesimo compleanno. Lo stesso ha dichiarato che l’impegno odierno non è stato molto di più di un buon lavoro mattutino ed era ciò che il team voleva. I programmi, sempre secondo il trainer, sono di andare direttamente all’Arc senza passare dal Vermeille. Certamente, per una cavalla simile, l’obiettivo di inizio ottobre a Longchamp è la giusta e inevitabile sfida, anche se le modalità di avvicinamento possono essere singolari, inoltre bisogna valutare l’adattabilità alla distanza della femmina, soprattutto in caso di terreno pesante.
Per le altre interpreti non c’è stata corsa e se la sorpresa Crisolles si è comunque difesa in una qualche maniera, sono invece naufragate le attese Be My Gal, che Dettori ha cercato di mantenere in linea senza riuscirci e la stessa Vazira che è giunta solo quarta a distanza dalla vincitrice.
Nella giornata vi riportiamo anche lo splendido debutto a Vichy di un allievo di Gianluca Bietolini, Slew of Fortune, di proprietà della scuderia italiana Nuvolone, che in una maiden sui 1000 metri ha colto la prima affermazione in maniera davvero promettente. Il due anni da Elusive City era stato acquistato lo scorso anno proprio alle aste normanne dal trainer romano. I nostri migliori complimenti a tutto il team per il risultato.

Antonio Viani@AntonioViani75

Un pensiero riguardo “Avenir nel Nonette e Vichy per debuttanti

    […] scuderia Nuvolone, Slew of Fortune, del quale vi avevamo raccontato il bel debutto con vittoria a Vichy, si è ripetuto oggi allungando la distanza a 1400 a Le Lion d’Angers, nel Prix de […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...