moonee valley

Prix de Diane: l’analisi completa di tutte le candidate!

Postato il

prix de diane 2015.2Il countdown verso il Prix de Diane Longines è terminato e domani alle 15.45 in punto scatteranno le lancette della classica francese al femminile nella cornice unica di Chantilly.
Dopo la conferma delle due supplementazioni di Physiocrate e Desiree Clary, il forfait dell’ultim’ora dell’attesa Aga Khan Kataniya, destinata al Prix Malleret, sono rimaste diciassette le candidate, tra le quali ovviamente la nostra Sound Of Freedom.
Delle pretendenti sapete ormai quasi tutto per cui in questa sede cerchiamo di approfondire meglio, una ad una in ordine numerico, le diciassette fanciulle in cerca di gloria, provando ad attribuire ad ognuna di esse una valutazione personale, una sorta di DerbyWinner Rating da 1 a 10. Leggi il seguito di questo post »

Nel Diane Queen’s Jewel favorita ma il tifo tricolore è tutto per Sound Of Freedom

Postato il

prix de diane 2015.2Dopo il secondo forfait di ieri (sparita la Delzangles Maimara ma soprattutto la britannica Irish Rookie, destinata alle Coronation di venerdì prossimo al Royal Ascot) e le due supplementazioni odierne (Desiree Clary e Physiocrate) sono rimaste diciotto le candidate al Prix Diane Longines, Gruppo I sui 2100 metri, in programma domenica a Chantilly.
Al via ci sarà anche la nostra portabandiera Sound Of Freedom, Leggi il seguito di questo post »

Moonee Valley nel Reservoirs

Postato il Aggiornato il

moonee valley reservoirsVeloce giro per il mondo ippico e le sue corse principali.
Ieri a Deauville si disputava una giornata incentrata su una prova sul miglio di Gruppo 3 per due anni, il Prix de Reservoirs, dove ha avuto la meglio la sorpresa Moonee Valley che ha chiuso a diciotto al PMU. Una figlia di Aqlaam, stallone deceduto nel 2013 e con la seconda annata in pista quest’anno. L’allieva di Mario Hofer alla terza uscita in carriera è uscita dal gruppo ai trecento finali e con uno scatto bruciante ha preso il comando passando il palo con mezza lunghezza di vantaggio sulla favorita la tedesca di Fabre Baltic Baronesse, che ha lasciato a mezza lunghezza l’allieva di Varian Tigrilla. Leggi il seguito di questo post »