Il Sole brilla sul Classic!

Postato il Aggiornato il

happy valley racecourse1Titolo più scontato era difficile, ci scuserete ma la tentazione è stata troppo forte.
Domenica a Sha Tin Sun Jewellery ha trionfato nel Classic Mile, Gruppo I locale con 10 milioni di premio (oltre 1,1 milioni di euro), con in sella il top jockey Ryan Air Moore nella prima prova delle Battle of 4-years-old series, il trittico che assieme alla Classic Cup e al Derby laurea il miglior 4 anni dell’ex colonia.
L’allievo di John Size ha riportato la vittoria dopo un finale davvero palpitante andando a imporsi di un’incollatura su Werther (Tavistock). Il figlio di Snitzel dopo corsa all’attesa dietro i battistrada si è scoperto sul finire della piegata e in retta ha prima raggiunto e poi superato ai 200 finali Lucky Bubbles e sul finale si è difeso dalla rimonta di Werther che non ha potuto far altro che accontentarsi del posto d’onore davanti a Blizzard che a sua volta regolava Lucky Bubbles (Video QUI).

Affermazione da gran campione quella di Sun Jewellery che in questa stagione dopo un secondo posto in handicap aveva già assaporato la vittoria a inizio gennaio davanti a Lucky Bubbles. Adesso il target si sposta al 21 febbraio per la Classic Cup, seconda provasun jewellery hk classic della serie, ma il vero obiettivo stagionale è rappresentato dall’HOng Kong Derby del 20 marzo al quale risulta già iscritto.
Size si è detto molto soddisfatto della prova del suo importato dall’Australia e ritiene che la gabbia esterna non sia stata un danno perché ha consentito a Sun di rimanere al di fuori della bagarre iniziale.
Altrettanto entusiasta Ryan Moore che fin dalla vigilia era conscio delle possibilità del suo allievo e per nulla intimorito dalla gabbia esterna. A suo parere il cavallo è molto freddo e non dovrebbe avere grosse difficoltà a raggiungere il doppio chilometro del Derby.
Male invece il nostro ex italiano Hero Look, vincitore del Parioli e del Gran Criterium che dopo percorso nel gruppo pareva ben posizionato per lanciare la volata in dirittura ma invece si è eclissato finendo decimo.
Appuntamento a domenica 31 per altri due appuntamenti importanti la Steward Cup prima prova della Triple Crown di Hong Kong e la Centenary Sprint Cup per velocisti, anch’essa primo leg delle Speed Series.

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

Photo Sun Jewellery©www.hkjc.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...