Arqana asta dell’Arc: prezzi alle stelle!

Postato il Aggiornato il

logo_arqanaLa sera del sabato antecedente la grande giornata dell’Arc si sono svolte le ormai tradizionali aste dell’Arc de Triomphe dove erano iscritti 37 soggetti e 24 presentati, una riduzione sensibile dai 49 e 29 dell’anno 2013.
Eppure pur con un catalogo ridotto i numeri sono tutti lievitati, alcuni addirittura mostrano un aumento straordinario. Prendendo il prezzo medio si è passati da 180.448 euro del 2013 ai 268.125 del 2014, quindi un incremento favoloso del 48,59%. Tale aumento si è riflettuto anche nel volume totale (asta più acquisti all’amichevole) che ha raggiunto i 6.885.000 euro dai 5.383.000 dell’anno passato, in questo caso un più 27,90%.
La mediana sempre importante per valutare un’asta passa dai 125mila del 2013 ai 200mila dideauville_04 quest’anno e anche qui la crescita è pari a 60%.
Insomma un’asta fantastica che ancora una volta conferma lo stato di buona salute del galoppo mondiale. Parliamo di mondiale perché in quest’asta la parte dei leoni l’hanno fatto molti acquirenti stranieri in primo luogo l’agente Michael Wallace che per il China Horse Club (Theo Ah Khing) ha comperato cinque prodotti per un totale di 2.670.000 euro, circa un terzo dell’asta, con il top price dell’asta Auvray, figlio di Le Havre e Ameyrah, a quota 800.000 per un cavallo tardivo di tre anni, vincitore del Lutèce di Gruppo 3 a Longchamp a inizio settembre. Anche il secondo e terzo prezzo maggiore è riconducibile alla medesima connection e si tratta sempre di figli dello stallone rivelazione dell’annata i Francia, Le Havre, cioè Crisolles tre anni femmina seconda del La Nonnette e Orbec vincitore in listed e anch’esso tre anni.
Altro forte acquirente è stato Anthony Stroud con sei acquisti per un totale di 1.015.000 euro con top a 250mila per Mr Pommeroy, tre anni da Linngari vincitore in Listed e terzo sia del La Force che del Daphnis. Dermot Weld ha invece acquistato un solo prodotto ma per 525mila euro, un figlio di Sea The Stars, Behesht, di tre anni secondo in listed e presentato dall’Aga Khan. Passava anche il due anni della Nuvolone, Slew of Fortune, che non ha però raggiunto la cifra richiesta dai proprietari che l’hanno ricomprato a 140.000 euro.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...