comitato pattern

Il CNG chiede un incontro a Gatto dopo la bastonata del Comitato Pattern!

Postato il Aggiornato il

MIPAAFLa  bastonata storica arrivata dal Comitato Pattern non è passata inosservata e qualcosa all’interno del mondo del galoppo tricolore si sta muovendo.
Ci giunge dal CNG (Comitato Nazionale Galoppo) una lettera dove viene richiesto un incontro urgente al Dott. Gatto, dirigente Mipaaf, per contribuire a una riscrittura del programma e di quelle regole che stanno alla base del fallimento della gestione ministeriale della nostra ippica. 
In mancanza di una risposta a breve lo stesso CNG dichiarerà lo stato di agitazione.
Non sappiamo servirà a rendere efficiente e velocizzare una macchina statale ingolfata, lenta e poco incline ad ascoltare l’ippica ma almeno qualcosa viene fatto, non è poco di questi tempi!
In attesa di altri interventi, magari del fantomatico CIN (Comitato Ippico Nazionale) del quale si sono perse le tracce prima di Natale (starà ancora digerendo il panettone?…) qui di seguito potete leggere il testo della lettera: Leggi il seguito di questo post »

Comunicato IHRA su pattern e riduzione montepremi

Postato il Aggiornato il

ihraestesaL’IHRA (Italian Horse Racing Association) con il comunicato che vi riportiamo qui sotto prende posizione sulla questione Pattern, ricordando al Ministero che le decisioni dell’European Pattern Commitee sono figlie degli errori e della inerzia della Politica italiana.
Inoltre, ribadisce la sua totale contrarietà alla riduzione del montepremi Leggi il seguito di questo post »

Longchamp e le Pattern salvate: la scalata riparte!

Postato il Aggiornato il

scalare la montagnaRipartire dal week end parigino, da quanto di buono ci ha raccontato la due giorni di Longchamp. Non è megalomania pensare di appropriarsi  delle buone idee sviluppate dall’organizzazione transalpina e cercare di farle nostre, ovviamente adattandole alla situazione italiana. D’altronde per invertire il trend negativo e tornare a salire un qualche punto fisso dovremo pur trovarlo, diciamo uno sperone dal quale prendere la spinta per tornare a scalare la montagna, e il week end parigino potrebbe benissimo servire allo scopo. Non solo, la ormai quasi ufficiale notizia che arriva dalle stanze del Comitato Pattern, dove si è deciso di salvare lo status internazionale delle nostre corse principali, val bene il secondo appoggio per aumentare lo slancio.
Leggi il seguito di questo post »