Sportsman Sale una due giorni da analizzare su più fronti

Postato il

Goffs Logo
Goffs Logo

Decisione corretta allargare il catalogo delle Sportsman 2019 portandolo così da una a ben due giornate?

La risposta non è così facile e immediata, soprattutto perché se da un lato i numeri non premiano in toto questa scelta, dall’altro esiste una domanda da parte della clientela di Goffs, formata anche dagli allevatori irlandesi, che preme per poter presentare i propri puledri a quest’asta.
I dati ci indicano che a fronte di un’offerta di 360 puledri contro i 268 dell’unica giornata 2018, abbiamo avuto una percentuale di venduti pari al 79% che certamente è inferiore all’85% dell’edizione scorsa, ma che comunque dimostra come la grande maggioranza dell’offerta abbia trovato un accettabile (per il consignor) prezzo di vendita. Il valore aggregato si è attesto a 4.854.900, più 12% sul 2018, ovviamente frutto del forte aumento nei lotti in offerta.
Il prezzo medio è invece sceso del 10% a 17.155 euro e il mediano anche esso del 13% a € 13.000.

Top price è risultato un Exceed And Excel con mamma Oriental Step, da Tamayuz. Madre che ha già prodotto un vincitore e con una solidissima carta che le deriva dalla madre Oriental Fashion che ha prodotto svariati cavalli da neretto, come St Jean, e che soprattutto ci riporta alla favolosa Height OF Fashion che ha prodotto tra gli altri Nayef, tattersalls2Nashwan, Unfuwain e Alwasmi. Presentato dal Derrinstown Stud è stato acquistato da Joe Foley.
Come da tradizione tanti acquisti italiani tra i quali vi riportiamo (come diciamo sempre: segnalateci eventuali acquisti che ci possano essere sfuggiti) i quattro lotti presi da Francesca Turri, con la femmina da Fast Company pagata 15.500 euro come lotto più caro.
Marco Bozzi ne inchiostra 3, una figlia di Footstepsinthesand a fare da capofila a 56.000 euro. Per la New Racing Factory due arrivi, con un Gutaifan a 32mila come top. Paolo Aragoni a 5mila un Markaz.
Scatenata la Razza Latina con ben 8 puledri e il più caro a 25mila, una femmina da Vadamos. La napoletana SSIM fa ancora meglio con 12 acquisti, il top è un maschio da Anjaal pagato 22.000.
La 
Razza Rossonera si attesta a 2 lotti, con una Dandy Man a 15. Davide Ducci porta in Italia a 5 una Dawn Approach mentre Luciano Vitabile si ferma a due con 4mila spesi per un Red Jazz.
Dall’Irlanda ci spostiamo adesso all’Inghilterra che in questi giorni manderà in scena il suo main event con il Book 1 di Tattersalls.

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...