Il “sondaggione” su Capannelle!

Postato il Aggiornato il

disperazione_2776061Oggi 11 settembre 2018 – permetteteci un doveroso ricordo per le vittime delle Torri Gemelle di New York – tutto tace nel campo ippico.
Sebbene quelli “informati” vaticinassero una partenza dei convegni di Roma in questa data, la verità è che oggi a Capannelle non si corre.
Facendo due conti ci troviamo a soli cinque giorni dalla data del primo convegno domenicale di rilievo di Roma.
Quello delle due Listed, l’Archidamia e il Repubbliche Marinare, e non abbiamo alcuna notizia ufficiale da Capannelle e dal Ministero sulla questione.
In questo clima di totale incertezza e per ascoltare la vostra opinione, abbiamo creato un sondaggio  dall’originale titolo

Cosa succederà alle Listed romane? 

Opzioni:

A. Le Listed si correranno sì a Roma, ma in quel di Tordivalle.
Tanto lo stadio non si fa più, quindi dal famoso hashtag #famostostadio al famigerato #famostelisted.

B. Si correranno domenica come da programma, con iscrizioni, pesi, partenti e corsa nella stessa giornata festiva.
Così da far capire una volta per tutte all’intero mondo ippico che siamo recordman universali di soluzioni “fantasiose”. (I più forbiti tradurrebbero il virgolettato con: ad mentulam canis).

C. Si correranno a Milano, ma si cambierà nome e distanza.
L’Archidamia sui 3600 metri per soli castroni e il Rep. Marinare per 5 anni e oltre sui 4800, così da sperare in un upgrade al Comitato Pattern (i nostri favolosi rappresentanti sono ottimisti…).
Rumor parlano di contatti già avviati con un super sponsor interessatissimo alla nuova soluzione e pronto a mettere 10 milioni di euro sul piatto, ma dal 2035.
I nuovi nomi delle prove verranno quindi scelti in modo da compiacere il potenziale investitore, pare che lo sponsor appartenga al settore diuretici e lassativi.derby 2016

D. Da una nuvola scenderanno Federico Tesio e gli altri numi tutelari ippici muniti di frustino per punire tutti questi dirigenti ignobili.
Ok, le Listed non si faranno ed è un peccato, ma volete mettere che show?!

Queste sono le opzioni del sondaggio (alcune tragicamente neppure troppo distanti da scelte attuate per davvero…) che speriamo vi abbiano almeno strappato un sorriso, perché a noi questa situazione romana fa una tristezza assurda.
Però, con ogni probabilità la verità sarà quella riportata nell’opzione qui sotto:

E. Si correranno trovando un escamotage che aggiri le regole – spostamento ad altra data o tempistiche di iscrizione totalmente stravolte – oppure salteranno del tutto.
Quale che sia il finale, la cosa certa è che stiamo facendo (anzi già l’abbiamo fatta) l’ennesima figura da peracottari davanti a tutta il mondo ippico internazionale.
Peggio ancora, al termine dovremo pure vedere e sentire gli stessi responsabili che difenderanno questo sistema fallimentare trovando mille scuse a simili nefandezze…
Povera ippica italiana, chissà quali colpe devi aver commesso per scontare pene simili.

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...