A ottobre un intero salone per la filiera del galoppo! In Italia? E quando mai

Postato il Aggiornato il

arqana1Dal 18 al 20 Ottobre prossimi, un intero salone con oltre 70 stand dedicati al mondo del galoppo, dall’allevamento all’alimentazione del cavallo atleta, dal trasporto all’equipaggiamento per il training e la corsa, dal benessere equino alla ricerca, ma anche i nuovi servizi finanziari e amministrativi, i media, la comunicazione e promozione del settore, per finire con gli organismi istituzionali e la formazione. Insomma tutta la gamma delle attività che direttamente o meno attengono al mondo del cavallo e del galoppo in particolare, si chiamerà Galop Expo.

Detto tutto, ah no, manca la cosa più importante: dove si svolgerà  la kermesse? Tranquilli non in Italia, ci mancherebbe, da noi manco si sognano di fare una cosa simile! Vedrà la luce a Deauville durante il periodo delle Aste di Ottobre (Vente de Yearlings d’Octobre 2016) e del meeting autunnale organizzato nella città Normanna presso l’ippodromo di Deauville-La Touques.

Più di una fiera, proprio un’Expo, quindi una manifestazione incentrata anche su dei temi particolari, per questa prima edizione si è deciso di porre l’attenzione sull’innovazione e il lavoro. Aspetti principali del nostro mondo e che verranno approfonditi attraverso conferenze e tavole rotonde da organizzarsi durante il periodo.

Qualsiasi raffronto con la nostra Fiera Cavalli di Verona è totalmente fuorviante. Quest’ultima non ha un focus così forte verso l’ippica (anzi potremmo dire che a fatica le concede uno spazio minuscolo) e soprattutto non nasce con i motivi e le finalità di questa Expo francese, proprio il contrario, essendo più fiera divulgativa che consesso di idee e innovazione, quantomeno per il mondo ippico e del galoppo in particolare.

Galop Expo viene presentata come una vetrina per la filiera del galoppo francese, ed europeo, prendendo esempio dal format consolidato dell’oramai tradizionale Expo Etalonsdeauvile la touques di Vincennes, dedicata al trotto, che richiama oltre 10mila visitatori ogni anno. Una filiera del galoppo che, nei propositi degli organizzatori, dovrebbe essere totalmente rappresentata e i cui attori saranno parte attiva della kermesse, fornendo spunti e idee su cui lavorare.

L’ideatrice e promotrice della manifestazione è la casa d’aste francese Arqana – coadiuvata in questa opera da France Galop, dal Comune di Deauville e dalla Regione Normandia – che nella presentazione fa esplicito riferimento allo sforzo compiuto da lei per sostenere le dinamiche di crescita dell’intera filiera del galoppo, perché a suo parere, udite tutti: (la filiera)“rappresenta una fonte essenziale di impiego e di crescita per numerose regioni, tra le quali appunto la Normandia, regione ospitante”.

Ma non finisce qui, anzi il documento prosegue dichiarando: “In un momento storico in cui la necessità di innovare per restare competitivi è la vera sfida centrale, la missione di Galop Expo è di diventare un vero e proprio punto di incontro al servizio della crescita di tutte le imprese del settore”.

Promozione, innovazione, opportunità di lavoro e soprattutto confronto, queste sono le parole centrali veicolate da Arqana con la creazione di Galop Expo.

Che differenza con la nostra ippica, nella quale ci si scandalizza se qualcuno mette in discussione le scelte fatte sulla programmazione o se si discute pubblicamente, in maniera pacata e con educazione, di migliorare alcuni aspetti del settore, dalle date delle aste alla loro location… ma d’altronde loro sono francesi e noi (avrei tanta voglia di continuare con la famosa chiusa del Marchese del Grillo…) invece no.

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...