Al Naamah stecca a Chantilly

Postato il Aggiornato il

al naamahNon è un bel momento per il nostro Frankie. Dopo aver dovuto digerire il cambio di monta, deciso da Criquette Head, che lo ha fatto scendere da Treve, oggi non va oltre il sesto posto su sette aprtenti nel Prix d’Aumale, Gruppo 3, in sella ad Al Naamah. La femmina di proprietà della Al Shaqab Racing era particolarmente attesa questo pomeriggio a Chantilly essendo stata acquistata da yearling per la cifra record per le aste europee di cinque milioni di ghinee. Inoltre le attese per l’allieva di Fabre erano ancora più elevate per via del debutto vincente.
Questo pomeriggio invece tutto è andato storto e a vincere è stata Shahah, una figlia di Motivator (come Treve) che ha condotto dall’inizio alla fine meritando questa affermazione, la prima in carriera alla quarta uscita dopo tre piazzamenti. La vincitrice era stata acquistata per oltre trecentomila euro da yearling sempre per la stessa connection della top price e avrebbe dovuto farle da pacemaker. (Viddeo QUI)
Secondo quanto riportato dal Racing Post, sia il racing manager Harry Herbert che Frankie Dettori si dicono fiduciosi sulle qualità di Al Naamah e ritengo che possa diventare una cavalla importante con il passaggio di età e che solo il tipo di corsa troppo veloce abbia nociuto alla femmina. Meno convinti i bookmaker che non pensano possa fare un salto di qualità così elevato e infatti ne hanno raddoppiato la quota per le 1.000 ghinee.
Insomma non proprio un bell’inizio di settimana per Frankie, ma non si preoccupi troppo, non può piovere sempre e il vento gira.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...