Roma e Milano, oggi e domani

Postato il Aggiornato il

Immagine 103In attesa della super domenica ambrosiana incentrata sul Di Capua e con  di spalla il Cumani e tre Listed oltre a un bell’handicap il sabato a San Siro non poteva proporre grandi eventi.
Purtroppo, tra il non avere corse favolose e proporre per l’ennesima volta una condizionata per due anni sui 1500 (la quarta nel giro di  tre settimane) ce ne passa, ma come si dice non c’è peggior sordo di chi non vuole ascoltare. A conferma della programmazione sbagliata, i partenti per l’ennesima volta sono solo quattro. Dalla vittoria in debuttanti arriva l’Intra Yucatan che dopo aver corso bene alza il tiro e viene testato dall’Incolinx Worgait, che all’ultima è secondo di Halling Spectrum in una delle famigerate condizionate da quattro partenti di cui parlavamo sopra. Altro possibile aspirante alla vittoria è l’altro bottiano Wonder Hide che non corre da metà agosto dove è giunto terzo nel Criterium di Merano vinto dalla tedesca Marabea. Unica femmina del lotto è My SisterHALLING SPECTRUM-VOLTA Genny che nell’Ancilla Ferrario per femmine è arrivata terza.
Più interessante alla quarta una maiden per due anni, sulla distanza minima del chilometro che ha richiamato sette partenti. I due Incolinx di Biondi, Eroe Antico (Dark Angel) e Ganel Force (Blu Air Force) sono debuttanti e quindi da scoprire, come il Marcialis Bernina Range del Signor Rubbiani. Endo Botti per i Dioscuri presenta Unselfish (Holy Roman Emperor) che al debutto è finito dietro, però sul miglio, mentre la neo trainer Lucia Lupinacci fa salire da Pisa Maggiolone (Dr Fong) che nelle due uscite finora non ha detto molto, ma sabato riduce la distanza. Grizzetti infine presenta due carte entrambe con la sua giubba ed entrambe figlie di Orpen: Testa o Croce, che dopo un buon debutto non si è ripetuta in maiden e adesso accorcia, e Zida che invece si è piazzata nelle due uscite fatte e all’ultima è buona seconda in un 1200 vinto da Kyllachy Queen.
Sempre in giornata la tris prevede un handicap, il Bassignana, sui 1200 pista dritta, che ha richiamato tredici partenti tutti con ottime chance. Ci proviamo con Ilnassa, ottimo soggetto, Grain de Beauté che potrebbe essere in progresso e Wild Bear.
KYLLACHY QUEEN-MAIDENMotivi migliori li troviamo nella giornata odierna di Roma che alla terza mette in scena una condizionata sui 1100 per due anni femmine, con Stefano Botti che fa scendere da Milano la Blueberry Kyllachy Queen (Kyllachy), vincitrice all’ultima in maiden con molto in mano, mentre Giorgi presenta Maremmasanta (Kodiac) quarta dell’Eupili. Sale dalla vittoria in maiden anche l’allieva di Endo Botti, per la Razza Latina, Evil Spell (Dutch Art). Angelo Candi presenta Kespettacolo (Compton Place), seconda all’ultima in condizionata a Napoli. A completare il campo Bocconiana, Coda Liscia, Kathy Dream e Santa Gemma.
Altra corsa da gustarsi è la maiden per due anni a 1200, undici soggetti presenti dopo il ritiro di Unselfish. I migliori record sono quelli di Never Lost You (Pounced), con Vargiu in sella per la scuderia Divita, che ha una linea favorevole con la Topeeka Sporty Doll e con Wonder Dream. Altra possibile opzione è rappresentata da Cuore Rosso, un Approve che all’ultima è terzo.

Antonio Viani@AntonioViani75

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...