Serata di gala sabato a Napoli

Postato il Aggiornato il

ippodromo-di-agnanoRiflettori italiani accesi sulla conca di Agnano dove sabato andrà in scena l’atteso Galà del galoppo con ben tre listed da gustare.
Si partirà con i puledri impegnati nel Criterium Partenopeo, tornato nella sua collocazione estiva dopo l’edizione dello scorso anno disputata in dicembre e risolta tra l’altro dal successivo laureato di Pisa e Parioli Salford Secret. Sulle orme del pupillo di Riccardo Santini ci proveranno in sei, con il grigio Vennarecci, allievo di Fabio Saggiomo interpretato da Mirco Demuro, forte di una convincente vittoria sul tracciato nella prova di preparazione disputata due settimane fa. Il figlio di Cockney Rebel dovrà fronteggiare due pedine in arrivo da Cenaia, Time Chant (War Chant), impressionante nella vittoria milanese colta in maiden, e Cassiano Fan (Until Sundown), secondo in una condizionata milanese all’ultima uscita, ma soprattutto l’imbattuto Sadowa Rized (Authorized), l’allievo di Giuseppe Ligas autore di un debutto devastante sulla pista. Al via anche due femmine, finite rispettivamente terza e quarta nella condizionata di preparazione vinta da Vennarecci: la Cascione Only For Revenge (Zebedee) e la targata Chimax Starting Grid (Fast Company), quest’ultima affidata ad Umberto Rispoli, di ritorno dalla Francia appositamente per il Galà del galoppo.
L’infuocato chilometro del Città di Napoli vivrà sull’incerta sfida tra il detentore Elettrotreno (Modigliani), la freccia di Attilio Giorgi e della Chimax, e quella Omaticaya (Bernstein), Omaticaya1che resta sulla deludente trasferta francese. Parità negli scontri diretti tra i due, con il maschio capace di finire nettamente davanti alla femmina nell’Aloisi dello scorso anno mentre la pupilla di Fazio si è presa una sonora rivincita nel Tudini vinto in maggio. Il velocissimo Eldo River (Le Vie Dei Colori) è in grande ordine come dimostrato in occasione del limpido successo nel Ruffo della Scaletta, tradizionale prova di preparazione di due settimane fa nella quale l’allievo di Luigi Biagetti ha preceduto proprio Elettrotreno, ma anche Le Vie Infinite (Le Vie Dei Colori), San Medaglia d’Oro (Medaglia d’Oro) ed Axa Reim (Cape Cross), anch’essi di nuovo in pista. Dalla Toscana sale la brillante tre anni Stay Tuned (Blu Air Force), seconda all’ultima uscita in una condizionata milanese, mentre completano il campo il Peraino Tyranitar (Aussie Rules) e l’ospite Cash Game (Compton Place), in grande ascesa dopo il sorprendente sigillo nel Santiago Soto Sprint.
A chiudere il trittico delle listed sarà il tradizionale Premio Unire, risolto lo scorso dicembre da Duca di Mantova per i colori della Incolinx e il training di Raffaele Biondi. Lo stesso team ci riprova romeo,biondiquest’anno con Pietro il Grande, il quattro anni da Sakhee reduce dal terzo nel Lombardia. Stefano Botti schiera il tridente offensivo formato dall’Effevi Celticus (Stroll), a bersaglio nettamente nel Mergellina, condizionata di preparazione disputata due settimane fa, e dai Dioscuri Keshiro (Shirocco) e Pattaya (Philomatheia), con il sauro alla ricomparsa dal posto d’onore nel D’Alessio, il baio più rodato dopo il secondo posto nel Giubileo alle spalle di Steaming Kitten. Il guerriero Olmo Demeteor (Mujahid) non poteva passare la mano e sulla pista ha già dimostrato di andar forte: merita ampio rispetto il pupillo di Riccardo Menichetti laureato della Corsa dell’Arno. Dogma Noir (Iffraaj) e Dokker (Dylan Thomas), battuti nettamente e quindi chiusi alla carta dallo stesso Celticus, ci provano lo stesso, al pari del toscano Spirit Dream (Spirit of Desert), l’allievo di Silvia Casati chiamato ad un salto di categoria importante.
In attesa della riapertura del Caprilli di Livorno, domenica 27 luglio, tutti i binocoli saranno puntati verso la conca di Agnano per un Galà del galoppo che promette fuochi d’artificio e grande spettacolo!

Edoardo Borsacchi@Edobor88Edoardo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...