Francia: Malleret e Saint Cloud

Postato il Aggiornato il

dolniya1La domenica francese si è aperta con una pioggia fitta e le nuvole che coprivano le montagne, insomma difficile credere di essere in estate qui in montagna. Fortunatamente le corse in Francia iniziano presto e proponevano un ottimo convegno a Saint-Cloud. Nell’attesa del gruppo 1, il Prix de Saint-Cloud, mi sono gustato il bel Malleret di gruppo 3, per femmine di 3 anni, che ha visto vincere Soumillon in sella all’Aga Khan Dolniya, che ha sfruttato il lavoro come battistrada della compagna di allenamento Mintaka e negli ultimi 400 metri ha piazzato lo sprint vincente finendo con ¾ di lunghezza di vantaggio sulla seconda, la Ammmerland di Fabre Savanne, che ha preceduto di un’incollatura la supplementata Lavender Lane.
Leggi il seguito di questo post »

Sabato francese e Irish Derby senza King

Postato il Aggiornato il

Immagine 589Un sabato di corse, un sabato francese.
Il vostro scriba è confinato nella terra dei mangia rane da alcuni giorni e, non potendo andare all’ippodromo per questioni logistiche di lontananza, cosa può fare se non acquistare Paris-Turf leggendolo avidamente e guardare in loop Equidia, il canale delle corse francesi? Bene, non vi annoierò troppo rimarcando le tante differenze tra noi e loro in termini mediatici, infatti una delle grandi capacità francesi sta proprio nell’abilità di promuovere su tutti i mezzi di comunicazione il loro prodotto.
Però, al di là di questo preambolo, io ero davanti alla tv di sabato pomeriggio, con l’intera famiglia a brontolarmi dietro perché li costringevo in casa, perché avevo tre corse da vedere assolutamente.
Leggi il seguito di questo post »

Domenica a San Siro: Listed e Handicap

Postato il Aggiornato il

A 156La bella giornata milanese (il resto QUI e QUI) si completa con due intriganti listed per i puledri, i tradizionali Mantovani e De Montel. Saranno le fanciulle le prime a scendere in pista, con la Dioscuri Money Drop, imbattuta dopo la sua unica uscita all’esordio sulla pista, misurata dalla stimata Blueberry Spicy Jam, autrice di un promettente debutto cui ha fatto seguito un ottimo posto d’onore nel Crespi alle spalle della volante Fontanelice. Un’altra capace di seguire la candidata al Primi Passi è stata la sarda Miss Campidano, bella realtà isolana che non ha demeritato nel Perrone.
Leggi il seguito di questo post »

Domenica a san Siro: Il Giubileo

Postato il

V (13)Di spalla a un gustosissimo Primi Passi, (leggete la preview su DerbyWinner, ndr) nell’ultimo appuntamento stagionale a San Siro, andrà in scena la seconda edizione del Giubileo versione pattern, sul miglio allungato per i tre anni ed oltre.
Leggi il seguito di questo post »

Primi Passi: il pronostico!

Postato il Aggiornato il

arpinati_esposito_p.passi__f80201db463c3Finalmente è arrivata. La corsa che aspettiamo sempre con impazienza, sia per iniziare a dare i primi verdetti sui due anni nostrani, sia perché il più delle volte dal Primi Passi escono cavalli, indubbiamente precoci, in grado di farsi valere all’estero.
Solo dall’edizione 2013, sono usciti il vincitore Arpinati, che si è poi piazzato in gruppo 1 (Gran Criterium) in ottobre su terreno contrario e poi è stato venduto all’estero, monetizzando bene il suo indubbio valore. Non solo, è uscita pure la forte Omaticaya che dopo il secondo posto milanese ha deciso di fare una puntata all’estero nel Papin, dove è arrivata seconda, battuta solo dalla migliore femmina di due anni in Francia, Vorda e che come vi abbiamo raccontato nel post ieri prenderà parte al Ris-Orangis di gruppo 3 di sabato a Deauville.
Leggi il seguito di questo post »

Omaticaya per sognare e la domenica francese

Postato il

Omaticaya1Il coraggio di provarci, la voglia di misurarsi all’estero, il cuore e la grinta di una cavalla che finora, fatte eccezioni per l’Aloisi dello scorso anno e del fattaccio della gabbia aperta in ritardo nel Carlo Chiesa, non ha mai sbagliato un colpo.
La grintosa Omaticaya, dopo lo splendido posto d’onore colto nel Papin a due anni, torna a varcare le Alpi per tentare il colpaccio francese, stavolta a Deauville, dove sabato pomeriggio scenderà in pista nel tradizionale Ris-Orangis, gruppo 3 per velocisti di tre anni e oltre sui 1200 metri. La pupilla di Vincenzo Fazio e Manila Illuminati, reduce dal sigillo nel Tudini, è partita martedì dalla Capitale alla volta della Normandia, facendo tappa a Torino.
Leggi il seguito di questo post »

Derby Story #1: Cayenna e Armando. Torino 1985

Postato il Aggiornato il

V (14)Ecco a voi il primo racconto di DerbyWinner. Speriamo che vi piaccia e che leggendolo vi venga voglia di raccontarci anche voi le vostre avventure legate al nostro fantastico sport. Ringraziamo il nostro anonimo ippico appassionato che ci ha regalato questa storia.

Cayenna e Armando. Torino 1985.

Ci avrò messo un minuto a tornare da Torino, ieri sera.
Ero solo in macchina ma, dopo quello che mi era appena successo, bastavo e avanzavo.

Leggi il seguito di questo post »