July meeting: Day One in diretta (o quasi)

Postato il Aggiornato il

the totesport.com stakes, Newmarket July Course 12/07/06July meeting che al Day one, Ladies day, ci accoglie con un clima plumbeo che di estivo ha davvero poco.
Nella prima corsa, il Bahrain Trophy, sui 2600 per tre anni, ritirato Odeon dopo essere scappato. Pregevole affermazione di Hartnell che con un coast to coast dalle gabbie al palo di arrivo domina questa edizione. Il figlio di Authorized fin dalle prime battute prende il comando di un gruppo compatto che vede in Forever Now l’antagonista principale. Si arriva, con un buon ritmo vista anche la distanza, all’inizio della retta finale dove Hartnell, ben arroccato allo steccato esterno lato tribune, riceve l’attacco di Forever Now e di Windshire, attacco al quale l’allievo di Mark Johnston risponde gagliardamente andando a vincere in maniera abbastanza agevole su Windshire secondo e Forever Now terzo. Come vi avevamo scritto ieri Hartnell è cresciuto molto nell’ultimo periodo e non ci stupirebbe vederlo battagliare nel St. Leger quest’autunno.
Leggi il seguito di questo post »

Newmarket: July meeting al via

Postato il Aggiornato il

the totesport.com stakes, Newmarket July Course 12/07/06E’ tutto pronto, a Newmarket, per il tradizionale July Meeting, il convegno comincerà domani pomeriggio sul July Course per concludersi sabato con il clou dell’intera tre giorni, la July Cup per i velocisti di tre anni ed oltre sui 1200 metri.
Il day one partirà con il Bahrain Trophy, Gruppo 3 per tre anni sulla severa distanza dei 2600 metri. John Gosden, dominatore della stagione e campione in carica dopo il successo dello scorso anno con Feel Like Dancing, ha fatto forfait con il terzo del Derby di Epsom Romsdal, rimpiazzato dal cresciuto Forever Now, Leggi il seguito di questo post »

Horse Addicted #2

Postato il Aggiornato il

marcobotti2Per la seconda puntata di Horse Addicted facciamo un viaggio ideale nella patria del nostro sport, l’Inghilterra, per incontrare un italiano che lì ha trovato il successo, Marco Botti.
Il capitolo inglese di Marco inizia nel 2002, quando lascia coraggiosamente Villa Bellotta, lo storico quartier generale della scuderia di famiglia a San Siro, per approdare a Newmarket. Dopo una vera e propria gavetta, nel 2006 avvia la sua attività di allenatore in proprio. Lo abbiamo raggiunto a Prestige Place, la nuovissima e bellissima struttura inaugurata nel 2013, dove Marco e sua moglie Lucia hanno stabilito la loro base operativa. Ancora una volta ringraziamo Laura dell’Elce, la nostra “giornalista a cavallo”, per la bella intervista realizzata che speriamo possa piacere a tutti voi lettori.
Leggi il seguito di questo post »

Cambiamenti in vista?

Postato il

AustraliaIrishDerby2014TJ298L’edizione 2014 dell’Irish Derby non smette di far discutere e soprattutto ha scatenato un effetto domino in tutta Europa che porterà a una discussione all’interno del Comitato Pattern e molto probabilmente farà rivedere alcune scelte del passato prossimo.
Brian Kavanagh, il Presidente del Comitato Pattern Europeo, ha ufficialmente detto che, a suo parere, il calendario classico dei tre anni andrebbe rivisto e più precisamente nel punto che concerne la distanza del Derby francese (Jockey Club) a Chantilly.
Leggi il seguito di questo post »

I Derby d’Europa

Postato il

derby1Dopo la disputa, nei paesi principali, della prova più importante per i tre anni, il Derby, vi offriamo un’intervista che ne ripercorre tutte le tappe in giro per l’Europa. E chi meglio del Nostro Edoardo Borsacchi a farci da Virgilio.

Ciao Edo hai visto il missile tedesco ad Amburgo?
Certamente, mi aspettavo una vittoria netta ma non certo in questo stile. Già nelle Union Rennen a Colonia aveva dimostrato di avere mezzi sopra le righe ma ieri ha mostrato qualcosa di diverso, di speciale, vincere di 11 lunghezze un Derby è impresa rara. Ha un motore devastante, muove le gambe con una facilità disarmante, Soumì l’ha paragonato a Orfevre e già questo ci fa pensare all’Arc, facilmente salterà le Leggi il seguito di questo post »

Sea The Moon: il fenomeno!

Postato il Aggiornato il

sea the moonAbbiamo visto un vero crack ad Amburgo nel Derby.
Aspettavamo Sea the Moon e il baio non ci ha deluso, anzi. Il figlio di Sea The Stars, dopo aver preso la testa del gruppo all’inizio della prima piegata, ha continuato in avanti con il suo interprete Soumillon a scandire il ritmo come ha voluto, senza che nessun avversario provasse a mettere la testa davanti.
Alla fine dell’ultima curva, Soumì ha mosso le redini per fare partire la progressione del figlio di Sea The Stars e qui Sea the Moon ha riproposto ancora una volta il suo carattere impetuoso andando a scurvare direttamente allo Leggi il seguito di questo post »

Deutches Derby

Postato il

german1Oggi ad Amburgo, alle 18.05, va in scena il Derby tedesco, Gruppo 1 sui 2400 metri.
Come sapete, siamo degli estimatori della prima ora del galoppo tedesco, un sistema che è riuscito a crescere in misura esponenziale, pur dovendo fronteggiare enormi difficoltà dovute a un calo del gettito delle scommesse. Al di là del Reno, invece di piangersi addosso e soprattutto accantonando le divisioni, hanno imboccato la strada del futuro grazie a una decisa svolta verso la qualità. Qualità, che nel caso teutonico, ha voluto dire poche riunioni in un anno, ma molto qualitative, forte attenzione a creare eventi attraverso la realizzazione dei meeting e un focus verso la costruzione di un proprio modello di ippica senza scimmiottare sistemi ippici completamente differenti per numeri, storia e ambiente, ma mutuando le idee intelligenti adottate all’estero pur modificandole per essere efficaci in patria.
Leggi il seguito di questo post »