Goffs Autumn Sale, discount italiano

Postato il

goffs logoLe Autumn Yearling Sale di Goffs sono tradizionalmente terreno di caccia per i nostri allenatori e per molte scuderie nostrane e anche l’edizione 2019 non ha fatto eccezione.

L’offerta era molto inferiore al 2018, con 387 lotti presenti contro 504. La percentuale di venduti ha subito un’impennata passando dal 60 al 74%.
Il fatturato ha seguito questo trend positivo segnando un più 3% a 1.693.600 euro pur con molti meno puledri offerti. Il prezzo medio si attesta 5.860, segnando un più 7%, mentre il mediano “vola” con un più 33% a 4.000 euro.
Importi abbastanza contenuti, è vero, ma che testimoniano una sorta di inversione di tendenza rispetto a quanto abbiamo osservato nelle aste precedenti, cioè la flessione del mercato di fascia medio-bassa, come quello presentato nelle Autumn, non pare invece soffrire come altrove.

Il top price è stato aggiudicato a 78.000 euro e lo ha fatto segnare una femmina da The Last Lion e Countess Ferrama, da Authorized, mamma di un vincitore e dalla famiglia di Madame Dubois, che ha prodotto tra gli altri Indian Haven e Count Dubois (a segno nel Gran Criterium 2000).
Moltissimi come detto gli acquisti italiani, dai Botti alla Razza Latina, da Vincenzo Fazio a Licciardello e a Simone Boccardelli, da Peraino a Sbariggia e a Luciano Vitabile, e talmente tanti altri che non possiamo elencarveli tutti, sarebbe davvero un elenco infinito e pure tedioso perché parliamo di ben oltre una sessantina di puledri.
Vi segnaliamo soltanto che i primi due prezzi tra gli italiani, sono stati fatti segnare dalla Razza Latina di Cristiana Brivio che ha acquistato per 21mila una figlia di Kodi Bear e a 20mila una da Iffraaj.

A seguire erano in programma le Autumn Hit per cavalli in training dove l’offerta era di 104 lotti, 93 nel 2018. Percentuale di venduti al 72%, contro l’85 della scorsa edizione.
Fatturato in forte calo sotto il milione, a 991.400, meno 32%. Prezzo medio 13.219, meno 12% e prezzo mediano a 9.000, come lo scorso anno.
Top Price a 70.000 euro per Shelir un tre anni figlio di Dark Angel vincitore delle Tetrarch Stakes (Lr) venduto dall’Aga Khan e acquistato dal Jason Kelly Bloodstock.

Antonio Viani@DerbyWinnerblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...